Ingredienti:
• 150 g di farina 00
• 30 g di fecola di patate
• 180 g di zucchero
• 3 uova
• 4 cucchiai di latte
• 1 bustina di lievito per dolci
• 1 arancia
• 1 limone
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 1 cucchiaio di liquore a piacere
• zucchero a velo vanigliato q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 40 min

Soffice e profumata, la ricetta della torta pandorina è ideale se desiderate fare un dolce di Natale facile e veloce.

L’arrivo dell’inverno, a scapito di giornate corte e basse temperature, porta con sé alcuni dei dolci più buoni in assoluto. Tra i dolci di Natale per eccellenza c’è il pandoro, la cui preparazione per complessità e lunghezza, scoraggia i più. Per questo abbiamo pensato di venirvi in soccorso con la torta pandorina, un dolce facile e veloce che sa di pandoro ma che non comporta lunghe lievitazioni!

La ricetta della torta pandorina poi vi permette di ricreare non solo la forma tradizionale del dolce, utilizzando l’apposito stampo, ma anche di realizzare una sorta di pandoro senza uova né burro. Come per tutte le torte soffici, andremo a mescolare tutti gli ingredienti e aromatizzare l’impasto con la vaniglia, l’arancia e il limone: saranno questi a conferire al dolce il sapore del pandoro.

Torta pandorina
Torta pandorina

Come preparare la ricetta della torta pandorina

  1. Rompete le uova in una ciotola, unite lo zucchero e lavorate il composto con le fruste elettriche fino a che non risulterà chiaro e spumoso.
  2. Unite quindi il latte.
  3. A parte, setacciate la farina, la fecola e il lievito e aggiungetele in tre volte alle uova, mescolando delicatamente con una spatola da cucina per evitare che il composto si smonti.
  4. Profumate l’impasto con la scorza grattugiata degli agrumi (mi raccomando sceglieteli biologici e non trattati), la vaniglia e il liquore.
  5. Imburrate e infarinate lo stampo da pandoro e versate l’impasto.
  6. Cuocete a 180°C per 30-40 minuti facendo la prova stecchino prima di sfornare.
  7. Una volta freddo, rimuovete il pandoro veloce dallo stampo e decoratelo con una spolverata di zucchero a velo.

La torta pandoro è perfetta da servire come fine pasto o da gustare a colazione.

I più temerari potranno anche cimentarsi con la preparazione del pandoro seguendo la ricetta tradizionale. In alternativa, scoprite tutti i nostri dolci di Natale!

5/5 (1 Review)

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.

TAG:
Natale Torte

ultimo aggiornamento: 03-12-2020


Come fare l’arrosto di vitello al latte morbido e gustoso

La torta 12 cucchiai è così facile che vi conquisterà!