Ingredienti:
• 3 uova
• 3 tuorli
• 160 g di zucchero
• 70 g di farina 00
• 95 g di fecola di patate
• 1 limone
• 2 bacche di vaniglia
• 200 ml di latte
• 500 ml di panna da montare zuccherata
• 500 g di fragole
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Con la torta panna e fragole il successo è assicurato. Semplice da preparare è perfetta per le feste di compleanno o come dolce da fine pasto.

Stiamo parlando dell’abbinamento per eccellenza, quello che i supermercati ci propongono direttamente all’ingresso sicuri di prenderci per la gola: panna e fragole. Ottimo anche in purezza, magari semplicemente preparando una macedonia di fragole, è ancora più goloso se utilizzato per preparare una torta panna e fragole.

Questa torta a strati è solo apparentemente difficile da preparare. Si compone di pan di spagna inzuppato con una bagna analcolica, panna montata (ma potete scegliere anche la versione vegetale, più corposa rispetto a quella vaccina) e fragole. Niente di più, niente di meno. La torta pan di spagna e fragole quindi non nasconde particolari insidie. Vediamo insieme come prepararla!

9 ricette autunnali per la tua tavola

Torta panna e fragole
Torta panna e fragole

Come preparare la torta con panna e fragole

  1. Come prima cosa occorre preparare il pan di spagna. Per questa ricetta utilizzeremo la preparazione classica e la suddivideremo in due teglie da 16 cm anziché utilizzare la classica.
  2. Mettete le uova nella ciotola insieme allo zucchero e montatele per almeno 5 minuti in modo da ottenere un composto chiaro e spumoso.
  3. Unite anche i semi della bacca di vaniglia e la scorza del limone finemente grattugiata.
  4. A parte setacciate la farina e la fecola e uniteli al composto mescolando ora con un spatola, delicatamente, dal basso verso l’alto.
  5. Imburrate e infarinate due teglie a cerniera di 16 cm di diametro e versate in ciascuna metà del composto.
  6. Infornate a 180°C per 30 minuti, senza mai aprire lo sportello del forno fino a che la cottura non sarà ultimata. Dopo mezz’ora potete aprire lo sportello e fare la prova stecchino.
  7. Lasciate raffreddare completamente il pan di spagna prima di affettarlo.
  8. Per la bagna scaldate il latte con l’altra bacca di vaniglia, dopo averla tagliata a metà. Lasciatela in infusione per almeno 10 minuti o fino a completo raffreddamento.
  9. Montate la panna con le fruste elettriche fino a ottenere la classica consistenza spumosa. Trasferitela in una tasca da pasticcere munita di beccuccio.
  10. Lavate le fragole, tagliatele a cubetti e irroratele con il succo del limone.
  11. Ora che tutte le preparazioni sono pronte non vi resta che assemblare il dolce. Ricavate da ciascun pan di spagna due dischi, avendo cura di rimuovere la calotta di entrambi. Adagiate il primo su un piatto da portata, bagnatelo con il latte, formate un generoso strato di panna (utilizzatene circa un quarto), quindi le fragole.
  12. Continuate fino all’ultimo strato di pan di spagna. Decorate con panna e fragole e lasciate riposare in frigorifero per almeno mezza giornata prima di servirla.

Scoprite tutte le proprietà delle fragole!

Consigli e variante per la preparazione del dolce

Per questa preparazione vi consigliamo di utilizzare la planetaria munita di gancio a filo oppure le fruste elettriche. Noi abbiamo realizzato una torta panna e fragole naked, ovvero nuda, ma potete anche mettere da parte un po’ di panna e completare coprendo poi il dolce con la panna rimasta.

Un ultimo consiglio? Per la verità si tratta di una piccola variante: questo dolce può essere realizzato anche con la panna vegetale, e con una bagna al succo di fragole invece che con il latte. Per la panna basterà comprarne una zuccherata da montare e trattarla come la classica di latte vaccino, per la bagna invece vi consigliamo di frullare qualche fragola e diluire il tutto con dell’acqua per poi usarla per inumidire il pan di spagna. Il risultato sarà perfetto per gli intolleranti al lattosio e non perderà assolutamente di golosità… provare per credere!

Conservazione

Questo dolce, realizzato con panna e fragole fresche anche all’interno di ogni strato, deve essere conservato in frigorifero per massimo 2 giorni sotto un’apposita campana di vetro o all’interno di un contenitore adatto e a chiusura ermetica. Sconsigliamo di congelarlo.

0/5 (0 Reviews)
Cucina italiana Fragole Torte

ultimo aggiornamento: 01-05-2019


Muffin farciti alla nutella: una vera bontà!

Marillenknödel, come preparare i canederli di albicocca