Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta sfoglia
• 400 g di cime di rapa pulite
• 250 g di ricotta
• 200 g di scamorza (anche affumicata)
• 1 uovo
• 1 spicchio di aglio
• 1 peperoncino
• 2 cucchiai di olio evo
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 45 min

La torta salata con cime di rapa è una preparazione molto semplice perfetta per esaltare tutto il sapore di questo ortaggio.

La torta salata con le cime di rapa non è una ricetta classica come quella ricotta e spinaci tuttavia, complice la sua versatilità, vale la pena conoscerla. Nella sua variante più semplice è una torta salata vegetariana con una base di pasta sfoglia ma sentitevi liberi di utilizzare altri impasti, come la brisée o la pasta matta.

Per il ripieno, oltre alle cime di rapa (anche note come friarielli), sbollentate e ripassate in padella, noi abbiamo utilizzato della ricotta e della scamorza. Via libera anche a mozzarella o philadelphia e a versioni più ricche come quella con la salsiccia di cui parleremo dopo. Ma vediamo come preparare il ripieno di base: siamo certi che la vostra fantasia farà il resto.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

torta salata con cime di rapa
torta salata con cime di rapa

Come preparare la ricetta della torta salata con le cime di rapa

  1. Per prima cosa pulite le verdure rimuovendo il gambo quindi lavatele sotto acqua corrente, sciacquandole bene.
  2. Cuocetele in abbondante acqua salata per circa 10 minuti, giusto il tempo che si inteneriscano, quindi scolatele e raffreddatele.
  3. In una padella scaldate un filo di olio con lo spicchio di aglio e il peperoncino e ripassate le cime di rapa per qualche istante. Se necessario aggiustate di sale e pepe. Fate in modo che risultino ben asciutte, facendo evaporare tutta l’acqua di vegetazione.
  4. Trasferitele in una ciotola, rimuovete l’aglio e il peperoncino e lasciate raffreddare prima di aggiungere ricotta, uova e scamorza tagliata a dadini.
  5. Srotolate la pasta sfoglia tenendo la carta forno e rivestite una teglia da 24 cm di diametro. Versate il ripieno e, dopo aver ripiegato i bordi, cuocete a 200°C per 25-30 minuti. Vi consigliamo di lasciarla intiepidire prima di servirla.

Potete sostituire la scamorza con della mozzarella in pari quantità oppure altri formaggi a pasta filata. Per la torta salata con cime di rapa e salsiccia invece, sbriciolate 200 g di salsiccia privata del budello in padella insieme ad aglio e peperoncino. Una volta ben rosolata, unite le verdure e proseguite come da ricetta. A voi la scelta se tenere o meno il formaggio.

Vi consigliamo poi di provare anche la torta salata vegana con le cime di rapa, perfetta se cercate una ricetta più leggera adatta a tutti.

Conservazione

Come tutte le torte salate, anche questa si conserva in un contenitore ermetico per 2-3 giorni, meglio se in frigorifero. Riscaldatela in forno prima di servirla.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 30-12-2022


Timballo di pasta: come preparare il piatto unico per eccellenza

Come pastorizzare le uova: videoricetta, trucchi e consigli utili!