Ingredienti:
• 200 g di farina
• 2 uova
• 1 caspo e 1/2 di radicchio tardivo
• 250 g di ricotta
• 1 scalogno
• 1 bicchierino di vino bianco
• noce moscata q.b.
• olio di oliva q.b.
• sale q.b.
• 2 cucchiai di parmigiano reggiano
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

I tortelli radicchio e ricotta sono un primo piatto delizioso e ideale da servire per il pranzo della domenica. Ecco la ricetta passo per passo!

Preparare la pasta fresca fatta in casa è sempre una grande soddisfazione, per questo motivo oggi vi proponiamo la ricetta dei tortelli radicchio e ricotta, una vera bontà! In questo caso il vero protagonista del piatto è il radicchio, un ortaggio che possiamo ancora trovare in questa stagione e che è utilizzato sia nel ripieno sia nel condimento.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Tortelli radicchio e ricotta
Tortelli radicchio e ricotta

Preparazione dei ravioli radicchio ricotta e noci

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione dell’impasto base: versate la farina su di un piano di lavoro o una ciotola e formate la classica forma a fontana, sgusciatevi all’interno le uova, aggiungete l’olio e sbattendo delicatamente con una forchetta iniziate ad inglobare la farina alle uova. Proseguite impastando con le mani fino ad ottenere un panetto compatto.

Coprite la pasta con un canovaccio o con la pellicola trasparente e fate riposare per 30 minuti. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno: sbucciate lo scalogno, tritatelo finemente e fatelo rosolare in padella con l’olio. Unite un caspo di radicchio che avrete in precedenza pulito, lavato e tagliato a listarelle.

Fate appassire il radicchio poi sfumate con il vino bianco. Proseguite la cottura fino a quando il liquido non sarà completamente evaporato. Spegnete il fuoco e fate raffreddare. Intanto versate la ricotta in una ciotola, aggiungete il radicchio ormai tiepido e frullate fino ad ottenere una crema. Aggiungete il parmigiano, insaporite con sale e noce moscata e mescolate.

Riprendete l’impasto e tiratelo con il matterello o con la macchina per la pasta fino ad ottenere una sfoglia non troppo sottile ma nemmeno troppo spessa. Distribuite su una metà dei ciuffetti di crema di ricotta e radicchio (circa un cucchiaio), coprite con l’altra metà e pressate bene attorno al ripieno per far uscire l’aria. Tagliate con un’apposita rotella e pressate nuovamente i bordi.

Lavate la metà del radicchio che avete ancora a disposizione, tagliate a listarelle e fatelo rosolare con un filo d’olio. Lessate i ravioli in abbondante acqua salata, scolateli conditeli con il radicchio stufato e del formaggio. Buon appetito!

Preparazione dei ravioli con carciofi e ricotta.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 16-04-2019


Deliziosi spatzle vegani senza uova con erba cipollina

Omelette con radicchio rosso: un piatto unico coi fiocchi!