Chi può resistere a un bel piatto di caldi tortelli ripieni di faraona al sugo di pomodoro?

I tortelli ripieni di faraona sono la quintessenza del gusto. La pasta fresca, preparata in casa, è farcita con un ripieno di faraona e parmigiano, e si servirà poi con del semplice sugo di pomodoro.

Questo piatto, che noi vi proponiamo come portata unica ma che sarà un abbondante primo per i lauti pranzi delle festività, è una autentica leccornia, ma è importante scegliere ingredienti di prima qualità.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 80′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 45′ (+ riposo pasta fresca)

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 800 gr di faraona
  • 400 gr di farina 0
  • 4 uova + 1 tuorlo
  • 1 bottiglia di salsa di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 pezzetto di burro
  • 2 rametti di rosmarino
  • foglie di alloro
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 cipolla
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri tortelli ripieni di faraona, iniziate dalla pasta fresca. Impastate la farina insieme alle uova e a un pizzico di sale, lavorate per circa 10 minuti e poi mettete l’impasto a riposare, coperto da un canovaccio, per una trentina di minuti.

Pulite la faraona dai resti della peluria e dalle parti non edibili, sciacquatela e asciugatela.

Massaggiate la faraona con il pezzetto di burro, dopodiché riempitela con alloro e rosmarino e fatela rosolare in padella con poco olio evo, sfumando poi con il vino. Quando sarà rosolata, trasferitela in forno con i suoi liquidi, dopo averla irrorata con dell’olio, e fatela cuocere a 180° per il tempo necessario.

Quando sarà cotta, staccate i pezzi di carne e poi tritateli in un mixer. Unite il parmigiano grattugiato, 1 tuorlo d’uovo, e preparate così la farcia.

Stendete sottilmente la pasta fresca all’uovo, farcitela con la faraona e coprite con un’altra sfoglia, ritagliando poi i tortelli.

Preparate il sugo, sminuzzando la cipolla, facendola soffriggere appena e poi versando la passata di pomodoro. Aggiustate di sale e fate cuocere per un quarto d’ora.

Cuocete i tortelli in acqua salata e poi scolateli e conditeli con il sugo di pomodoro.

Servite i vostri tortelli ripieni di faraona caldi e fumanti.

Provate anche la faraona arrosto al limone

BUON APPETITO!

Fonte foto: By OneArmedMan (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 16-12-2015


Ricetta salva spesa: Sarde in saor di cipolle rosse

Biscotti di Natale zenzero e cannella