Trancetti di baccalà con composta di cipolle di Tropea

SHARE

Un contrasto di gusti davvero fortunato: trancetti di baccalà con composta di cipolle di Tropea veloce. Dolce da un lato, sapido dall’altro.

chiudi


I trancetti di baccalà con composta di cipolle di Tropea sono una vera leccornia. Il baccalà andrà ovviamente lasciato a bagno per due giorni, prima di essere preparato, in modo da rilasciare parte della sua sapidità. Dopo questa fase, il baccalà andrà lessato in acqua e poi servito con un accompagnamento di cipolle rosse di Tropea caramellate, come se fossero una sorta di marmellatina.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′ circa (due cotture)

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 4 tranci di baccalà
  • 500 gr di cipolle di Tropea
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 20 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • erbe per decorazione
  • olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri trancetti di baccalà con composta di cipolle di Tropea, per prima cosa lasciate in ammollo i trancetti di baccalà per 2 giorni in acqua, cambiando l’acqua più o meno ogni mezza giornata.

Lessate il baccalà in acqua (ovviamente non salata) fino a che non risulterà tenero. Evitate di prolungare la cottura oltre il necessario, per non rischiare che la carne possa indurirsi. Dopo aver cotto e scolato i trancetti di pesce, condite con olio extra vergine di oliva e qualche erba aromatica a vostro piacimento, che sia delicata.

A parte, preparate la compostina. Tagliate finemente le cipolle rosse, poi versatele in una pentola insieme a entrambi i tipi di zucchero, aceto e circa 120 ml di acqua. Lasciate ridurre e caramellizzare le cipolle sul fuoco. Questa salsetta sarà il condimento agrodolce per il baccalà.

Servite i vostri trancetti di baccalà con composta di cipolle di Tropea.

Provate anche le crocchette di baccalà e patate

BUON APPETITO!

“Torsk med rødbede og strandurter” by cyclonebill, used under CC BY-SA 2.0 /Modified from original