Trancetti di salmone scottati con semi di miglio e papavero, misticanza e guazzetto di sedano menta

Oggi Vi propongo un piatto estivo e molto sfizioso: trancetti di salmone scottati con semi di miglio e papavero, misticanza e guazzetto di sedano menta.

I Trancetti di salmone scottati con semi di miglio e papavero, misticanza e guazzetto di sedano menta sono l’ ideale per un pranzo gustoso, ma light. Il salmone infatti viene ricoperto con una croccante panatura, ma passato in forno anzichè fritto, in modo da mantenere il sapore intatto e non appesantirlo troppo. L’accompagnamento con la misticanza e il guazzetto di sedano aromatizzato alla menta lo rende un secondo piatto davvero fresco, ma con un tocco goloso donato dalla salsa yogurt.

DIFFICOLTA‘: 3

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

COTTURA: 5′

INGREDIENTI:  *4 persone*

  • 320 gr di filetto di salmone
  • semi di miglio
  • semi di papavero
  • 100 gr di misticanza
  • qualche foglia di spinacino
  • 1 finocchio
  • 1 sedano
  • un mazzetto di menta fresca
  • 125 gr di yogurt greco
  • erba cipollina
  • 1 limone
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale/pepe/olio
  • ghiaccio

PREPARAZIONE:

Preparate per prima cosa la salsina di accompagnamento in quanto necessità di riposo per acquistare un sapore più deciso: aggiungete allo yogurt greco l’erba cipollina tagliata finissima, uno spicchio d’aglio anch’esso tagliato finissimo e il succo di mezzo limone. Aggiustate di sale e di pepe e mettete in un sac à poche.

Porzionate il salmone privo di lische e pelle in trancetti da circa 80g ciascuno, salate, pepate e impanateli con i semi di miglio e papavero. Poneteli su carta da forno qualche centimetro uno dall’altro e irrorateli con un filo d’olio, una volta che il pesce avrà raggiunto temperatura ambiente passatelo in forno già caldo a 150° per circa 5 minuti. Il trancetto di salmone deve diventare rosa chiaro fuori, ma rimanere ancora umido e succoso all’interno.

Nel frattempo tagliate mezzo finocchio a fettine sottili aiutandovi con una mandolina; con un pelapatate invece ricavate delle striscioline da una costa di sedano che metterete in ghiaccio e acqua che gli conferirà una carinissima forma a ricciolo che userete per la decorazione del piatto. La restante metà del finocchio e del sedano passatela in un frullatore con la menta, il succo di mezzo limone, sale, pepe e ghiaccio. Filtrate il tutto con un colino e mettete da parte.

Impiattate ponendo la misticanza con lo spinacino e il finocchio al centro di un piatto fondo, qualche ciuffo di salsa qua e là, il trancetto di salmone al centro sul quale adagerete i riccioli di sedano.

Terminate l’ impiattamento versando il guazzetto di sedano menta sul fondo del piatto.

Servite i vostri trancetti di salmone scottati con semi di miglio e papavero, misticanza e guazzetto di sedano menta

BUON APPETITO!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 14-07-2015

Simonetta Aglietta

X