Tutte le controindicazioni della rucola e i possibili effetti collaterali

Le controindicazioni della rucola: ortaggio dalle molteplici proprietà da consumare con cautela e moderazione.

La rucola è tra gli ortaggi più amati e utilizzati in cucina per preparare insalate saporite e sfiziose. Il suo sapore amarognolo e deciso la rende perfetta sia da mangiare da sola che come accompagnamento di secondi di carne. Con della bresaola, dei pomodorini, scaglie di parmigiano e un filo di olio e aceto balsamico è a dir poco perfetta. Ha tante proprietà benefiche per l’organismo, tra cui l’essere un ottimo digestivo e depurativo, ma bisogna mangiarla con moderazione. Come tutti gli alimenti, se consumati in eccesso, possono avere degli effetti spiaceli. Vediamo quali sono le controindicazioni della rucola.

Controindicazioni della rucola: evitare in caso di intolleranze o allergie e di assunzione di particolari farmaci.

La rucola è un alimento adatto a tutte le età e perfetto in quasi tutte le diete. Non ha particolari controindicazioni, in quanto, è costituita principalmente di acqua. Tuttavia, non bisogna esagerare nelle porzioni quotidiane. In particolare, non si deve pensare di sostituirla a ingredienti basilari nelle diete dimagranti. La rucola è un ortaggio che si limita a dare una minima parte delle vitamine e dei sali minerali di cui abbiamo bisogno. Quest’ortaggio viene generalmente tollerato da quasi la totalità della popolazione. Sono rarissimi i casi di intolleranze e allergie. Solo in questi casi è opportuno evitare di consumarlo.

Si consiglia, inoltre, di non esagerare nel consumo della rucola perché a lungo andare potrebbe avere degli effetti irritanti. L’ideale sarebbe mangiarne 30 grammi circa al giorno insieme ad altri tipi di ortaggi come la valeriana o il songino. La rucola, inoltre, ha una  buona percentuale di vitamina K, che nei soggetti che assumono farmaci anticoagulanti può avere degli effetti collaterali. In questi casi è sempre meglio consultarsi con il proprio medico sulla dieta da seguire.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-04-2017

Elisa Mahagna

X