Ingredienti:
• 300 g di filetti di nasello
• 2 porri
• sale
• pepe timo
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 10 min
cottura: 12 min

Il pesce al vapore cucinato con la vaporiera di bamboo è ancora più leggero e gustoso. Ecco la ricetta con nasello e porri!

La vaporiera di bamboo è un ottimo modo per cucinare le vostre ricette preferite in modo leggero e salutare. Con la cucina al vapore si possono preparare gustosi piatti a base di carne e pesce: vi consigliamo di provare la ricetta dei filetti di nasello al vapore con porri e in soli 20 minuti potrete servire ai vostri ospiti sapori decisi e profumati!

Il nasello è un pesce bianco che, se non trovate fresco, potete anche acquistare surgelato al supermercato. Se invece non vi piace, sappiate che potete cuocere a vapore diverse varietà di pesce utilizzando la vostra vaporiera in bamboo preferita. Ecco la ricetta!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Pesce al vapore
Pesce al vapore

Preparazione del pesce al vapore

  1. Per cucinare a vapore i vostri filetti di nasello con porri iniziate a lavare il pesce sotto acqua corrente e asciugatelo con la carta da cucina o un panno pulito. 
  2. Lavate anche i porri, tagliate la parte finale e tagliateli in 3 listarelle.
  3. Prendete una pentola dello stesso diametro della vaporiera di bamboo e aggiungete due dita d’acqua, copritela e mettetela sul fuoco.
  4. Prendete la carta forno e ritagliate un cerchio di dimensione un pochino più grande del diametro del cestello e foderate il fondo.
  5. Disponete i porri sulla carta da forno e poi adagiateci sopra i filetti di nasello: fate cuocere per 8 minuti poi aggiungete sale, pepe e timo.
  6. Infine, coprite e proseguite la cottura a vapore ancora per altri 4 minuti. Terminata la cottura a vapore prendete i filetti di nasello ai porri e adagiateli in un piatto fondo.
  7. Con un cucchiaio, cercate di recuperare il sughetto che si è creato all’interno della vaporiera e aggiungetelo al vostro piatto in modo da rendere il tutto più gustoso: in questo modo il pesce rimarrà umido e non si asciugherà.
  8. Aggiungete un filo di olio extravergine di oliva a crudo e servite caldo.

Scoprite tante le altre ricette con la vaporiera.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Ricette light

ultimo aggiornamento: 27-09-2020


Bruschette con formaggio caprino e uva: originali e sfiziose

Guinness cake: la torta con birra scura alla quale non si può resistere