Ingredienti:
• 300 g di farina di tipo 00
• 150 ml di acqua calda
• 400 g di code di gambero già pulite
• 1 cipollotto fresco tritato finemente
• 4 cucchiaini di saké
• 1\2 tazzina di salsa di soia
• 1 cm di zenzero fresco grattugiato
• 1 pizzico di zucchero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 10 min

Gli amatissimi Siu Mai Prawn sono i ravioli di gamberi al vapore cinese: ecco la ricetta per realizzarli con la vaporiera di bamboo!

I ravioli di gamberi al vapore sono chiamati originariamente Siu Mai Prawn. Il ripieno, come suggerisce il nome, è a base di code di gamberi e aromi mentre l’impasto è semplicemente a base di acqua e farina.

Per una cottura a vapore davvero ottimale è necessario utilizzare la vaporiera di bamboo perchè è più dolce e mantiene intatti gusti e profumi dei vostri ingredienti. Vi consigliamo di foderare la vostra vaporiera  bamboo con foglie di verza o di insalata e di tenere conto che i ravioli nel cestino più vicino alla pentola a vapore cuoceranno più velocemente di quelli che sono più lontani.

Ravioli cinesi di gamberi al vapore
Ravioli cinesi di gamberi al vapore

Come fare i ravioli di gamberi al vapore

  1. Per preparare il ripieno, tritate le code di gambero con il coltello finchè non otterrete un composto finissimo. Se volete velocizzarvi potete utilizzare un tritacarne o un mixer.
  2. Usando le mani impastate il trito di gamberi con lo zenzero fresco grattugiato, i 4 cucchiaini di sakè, il cipollotto tritato e lo zucchero finchè non è omogeneo.
  3. Lasciate riposare per mezz’ora circa in modo che si insaporisca e intanto potete dedicarvi alla pasta.
  4. Fate una fontana con la farina, aggiungete piano piano l’acqua calda all’interno e impastate: per le dosi dell’acqua andate un pochino ad occhio cercando di non renderla troppo molle o troppo dura.
  5. Quando l’impasto sarà bello liscio ed omogeneo, coprite e fate riposare per 5 minuti. Stendete la pasta il più sottile possibile aiutandovi anche con un coppapasta rotondo e create dei cerchi.
  6. Gli scarti potete impastarli di nuovo e riutilizzarli.
  7. Inserite una piccola quantità di ripieno al centro del dischetto di pasta e chiudetelo a metà.
  8. Dopo averli preparati adagiateli sulla vaporiera di bamboo e procedete con la cottura a vapore per circa 6 minuti.
  9. Servite i vostri ravioli cinesi di gamberi al vapore ancora caldi con un pochino di salsa di soia!

Se siete interessati alla cottura con la vaporiera a bamboo, ecco tante altre ricette!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 08-07-2020


Saporita insalata di patate e acciughe: ingredienti e ricetta passo per passo!

Bicchierini golosi di prosciutto e melone