Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 150 ml di acqua
• sale q.b.
• 150 g di maiale macinato
• 1 carota
• 100 g di cavolo cinese
• zenzero q.b.
• erba cipollina q.b.
• salsa di soia
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 40 min
cottura: 15 min

La vaporiera di bamboo permette di dare vita a deliziosi piatti orientali, come i ravioli al vapore con ripieno di carne e verdure (Jiaozi).

La vaporiera di bamboo non è conosciutissima da noi, ma è uno degli strumenti più diffusi in Oriente. Grazie ad essa possiamo preparare delle delizie provenienti proprio da questi Paesi del Sol Levante utilizzando la cottura a vapore come i ravioli al vapore con ripieno di carne e verdure.

Di solito vengono consumati come antipasto, come spuntino a metà mattina o metà pomeriggio. La loro forma varia di regione in regione: per i nostri abbiamo scelto quella a mezzaluna classica.

ravioli cinesi di carne al vapore
ravioli cinesi di carne al vapore

Preparazione dei ravioli al vapore

  1. Occorre iniziare dalla pasta per i ravioli. Disponete la farina in una ciotola con un pizzico di sale, e incorporate l’acqua poco a poco.
  2. Lavorate con le mani finchè il composto sarà compatto e sodo.
  3. Lasciatelo poi riposare un’ora in frigo avvolto nella pellicola.
  4. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno: tritate finemente il cavolo cinese che avrete precedentemente lavato insieme alla carota.
  5. Unite al macinato di maiale, grattugiando sopra un po’ di radice di zenzero fresco.
  6. Aggiungete dell’erba cipollina tritata e la salsa di soia senza esagerare.
  7. Amalgamate bene il tutto e lasciate riposare mezz’ora in frigorifero.
  8. Stendete allora la pasta su una spianatoia infarinata: dovete ottenere dei dischi di circa 7 cm di diametro. Disponete quindi un cucchiaio abbondante di ripieno al centro di ogni raviolo e chiudete a mezzaluna o a sacchettino, premendo sui bordi per fare aderire la pasta. Se necessario, aiutatevi con dell’acqua.
  9. Ponete la vostra vaporiera di bamboo in un wok riempito con circa 1,5 cm di acqua in ebollizione, foderate il fondo con delle foglie di cavolo,  ponetevi i ravioli al centro e procedere con la cottura al vapore.
  10. Chiudete il coperchio del cestello e cuocete per circa 15 minuti. Quando la pasta dei ravioli inizierà a diventare piuttosto trasparente, sono pronti.

Amate questo tipo di cottura? Ecco tante ricette con la vaporiera in bamboo!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19

TAG:
Cosa bolle in pentola

ultimo aggiornamento: 25-08-2020


Pomodori ripieni: 5 ricette per l’estate!

Pasta con zucchine, un primo piatto gustoso e veloce!