Ingredienti:
• 4 panini
• 150 g di farina di ceci
• 1 carota
• 1 piccola zucchina
• prezzemolo o rucola per aromatizzare q.b.
• 1/2 cipolla rossa
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• 1 pomodoro
• Insalata verde q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Un bel paninozzo per un pranzo al sacco o in ufficio, sano e gustoso: vegan hamburger con frittata di ceci alle verdure.

Il vegan hamburger con frittata di ceci alle verdure non è altro che un buon panino farcito, anziché con un classico burger di carne macinata o con una frittata di uova, con una cosiddetta farifrittata, ovvero una frittata fatta con farina di ceci. Inganna l’occhio, perché la farina di ceci dà a questa frittata l’aspetto delle uova, ma il palato non sarà ingannato perché è comunque molto buona.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Vegan burger con frittata di ceci
Vegan burger con frittata di ceci

Preparazione del burger vegan con frittata di ceci e verdure

  1. Per preparare il vostro vegan burger cominciate a grattugiare, con una grattugia a fori medi, sia la piccola zucchina che la carota.
  2. Sminuzzate al coltello la cipolla rossa e poi mescolate tutte le verdure, aggiungendo anche un pizzico di sale e poi qualche fogliolina di rucola o di prezzemolo per aromatizzare il tutto.
  3. Mescolate la farina di ceci insieme a 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva, in una terrina.
  4. Aggiungete, a filo, quanto basta di acqua, e mescolate di continuo per non formare grumi, fino a che la pastella non sarà simile a un battuto di uova, rispetto alla consistenza.
  5. Salate a piacere e poi aggiungete a questa sorta di pastella le verdurine che avrete prima grattugiato e sminuzzato.
  6. Ungete una padella con dell’olio evo, poi versate il composto e lasciate cuocere da ambo le parti.
  7. Dividete la frittata di ceci alle verdure in quattro porzioni e poi farcite con essa i vostri panini.
  8. Completate con due foglie di insalata verde e due fette di pomodoro ciascuno e servite per un pranzo al sacco o un pranzo alternativo in ufficio.

Se volete qualcosa di simile, e sempre veg, potete realizzare anche una farifrittata vegana classica per farcire il panino, i ceci infatti sono altamente sazianti e non rischierete di rimanere con la fame.

Conservazione

Consigliamo di consumare il panino in giornata e, se decidete di portarlo al lavoro, potete conservarlo avvolto nella carta stagnola. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 01-11-2021


Spinacine vegan fatte in casa

Curry di tofu e lenticchie al latte di soia