Verdure di primavera con branzino bollito

Un piatto leggero e gustoso: verdure di primavera con branzino bollito

chiudi

Caricamento Player...

Con questa preparazione porterete in tavola del buon pesce accompagnato da un trionfo di ortaggi verdi di stagione. Piselli, asparagi e fagiolini sono le verdure di primavera perfette per accompagnare un ottimo branzino bollito in brodo di alloro e cipolla.

DIFFICOLTÀ 1

COTTURA 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE 10′

Ingredienti verdure di primavera con branzino bollito (4 persone)

  • due branzini puliti di circa 2 kg totali
  • 1 cipolla
  • 2 foglie di alloro
  • due mazzi di asparagi
  • 200 g di piselli
  • 200 g di fagiolini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 lime
  • olio extra vergine d’oliva
  • pepe nero
  • sale q.b.

Verdure di primavera

Preparazione verdure di primavera con branzino bollito

Semplice, sano e saporito, questo piatto è ottimo per la stagione primaverile, quando si trovano piselli, asparagi e fagiolini verdi freschi e teneri che si cuociono velocemente e ben si accostano a questo pesce bianco. Le verdure di primavera con branzino bollito sono perfetti per portare in tavola colore e sapore.

Acquistate due branzini grandi e fateli pulire dal vostro pescivendolo, in modo da ottenere quattro filetti perfetti.

Lavate bene le tre verdure e riducete gli asparagi a tocchetti, pulite i fagiolini e tagliateli in due parti, sgranate i piselli eliminando i baccelli.

Preparate una pentola con cestello per cuocere al vapore le verdure. Ci vorranno circa 30′, durante i quali, in una pentola separata, cuocerete il branzino.

Realizzate un brodo vegetale con la cipolla intera, lo spicchio d’aglio, il vino e le foglie di alloro e portate a ebollizione.

In una padella ampia adagiate i filetti di pesce e, con l’aiuto di un cucchiaio da brodo, irrorate il pesce fino a coprirlo totalmente con il brodo, aggiungete sale q.b. e fate cuocere, delicatamente, per circa 30′.

Trascorso il tempo di cottura prendete i filetti, scolateli bene, tagliateli a tocchi e metteteli in un grande piatto piano da portata.

Aggiungete le verdure nello stesso piatto e conditele con olio evo e pepe nero macinato al momento, aggiungendo un altro pizzico di sale, se necessario. Tagliate in due i lime e metteteli ai lati del piatto e portate in tavola.

Se desiderate imparare come cucinare altre verdure al vapore, potreste provare Giardiniera Di Verdure Al Vapore

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!