Arriva il vino di cocco e si tratta di una bevanda dal colore bianco che ha fatto innamorare i turisti di tutto il mondo. Ecco come viene prodotto!

Il vino di cocco è una bevanda alcolica che non ha subito i processi comuni di vinificazione. Infatti è il risultato della fermentazione della linfa della palma. Si tratta di un drink molto diffuso in Kenya, nella Filippine, in India e in altri paesi dell’Africa e dell’Asia.

È una bevanda che ha un gusto piuttosto acido e i tempi di produzione sono molto veloci. Infatti la ninfa raccolta al mattino, il giorno dopo è già considerata vino, questo avviene grazie alle alte temperature che ci sono in questi paesi. Inoltre è molto ricco di zucchero naturale. Scopriamo insieme altre curiosità in merito a questa nuova bevanda ancora poco conosciuta in Italia.

Vino di cocco: tutto quello che c’è da sapere in merito!

Questo vino viene chiamato anche vino di palma e viene prodotto davvero con molta semplicità. Infatti viene raccolta la ninfa della palma e viene lasciata fermentare per soltanto un giorno all’interno di bottiglie di vetro o di plastica. Il giorno seguente è già pronto da bere. La linfa viene estratta dalla parte più alta della pianta e poi viene lasciata riposare.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Vino di cocco
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/cibo-noce-di-cocco-frutta-sano-3062139/

Sono tantissimi i turisti che se ne sono innamorati durante i loro viaggi nei paesi caldi e che hanno fatto diventare questo drink un nuovo trend. Solitamente è disponibile presso i palm wine dei luoghi che abbiamo citato, è molto diffuso ed economico, visti i bassi tempi di preparazione.

Il nome di questa bevanda è generico, perché in realtà può essere fatta con la linfa anche di altre piante. Viene prodotta sia con la palma da dattero, con quella da olio e appunto anche con quella da cocco.

Che sapore ha questa bevanda? Non ha nulla a che vedere con la famosa pina colada. Si tratta di un drink non adatto a tutti i tipi di palati, infatti ha un retrogusto dolce, ma al primo impatto è molto acidula. Per questo motivo non è gradita proprio da tutti. Per toglierci ogni dubbio non ci resta che prenotare il nostro viaggio e andare ad assaggiarla.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/cibo-noce-di-cocco-frutta-sano-3062139/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 11-05-2019


I nuovi prodotti vegan da assaggiare nel 2019!

Arrivano le nuove Coca Cola per preparare cocktail perfetti!