Cos'è lo Yerba mate: le proprietà e i benefici di questa pianta

Yerba mate, non solo per dimagrire: le proprietà della pianta sudamericana

Consumato per infusione, lo Yerba mate è una sorta di te tipico del Sud America dalle innumerevoli proprietà. Scopriamole insieme!

Lo yerba mate è una bevanda tipica dell’America meridionale, in particolare di Uruguay, Argentina e Brasile. Si presenta come una pianta la cui altezza può raggiungere anche i 20 m e dalle sue foglie si ricava, previa essiccazione, il matè.

Nota anche come Erva Mate o Cimarrón, viene utilizzata dalle popolazioni indigene fin dall’antichità e sono state proprio loro ad averla fatta conoscere ai conquistatori. Le proprietà di quest’erba, il cui consumo avviene per infusione, sono pressoché infinite. Vediamo di scoprirle tutte.

Yerba mate
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/yerba-mate-matero-la-bombilla-2438159/

Yerba mate: proprietà e benefici

Lo yerba mate contiene una sostanza simile alla caffeina chiamata mateina. Pur avendo le stesse proprietà energizzanti e stimolanti del caffè però, il suo effetto dura più a lungo e presenta molti meno effetti collaterali.

Consumata sotto forma di tè mate, ottenuto per infusione di circa un cucchiaino di foglie in 200 ml di acqua calda ma non bollente, permette di godere delle sue infinite proprietà. Ecco quali sono:

• Saziante. Il mate viene spesso inserito all’interno di diete dimagranti per via della sua capacità saziante. In questo caso lo yerba mate per dimagrire funziona accelerando il metabolismo e aiutandolo a bruciare i grassi e le calorie in eccesso.

Drenante. Perfetto per combattere la ritenzione idrica, il mate è ottimo anche per aiutare l’organismo a eliminare le tossine e prevenire la formazione di calcoli ai reni.

Antiossidante. La presenza dei polifenoli fa del mate un potente antiossidante, utile per contrastare i radicali liberi responsabili della formazione di alcune forme tumorali.

Energizzante. Come detto contiene una sostanza simile alla caffeina, chiamata mateina, di cui condivide le proprietà ma non le controindicazioni. È perfetto quindi per stimolare il sistema nervoso e aiutare le attività celebrali, favorendo la concentrazione.

Digestivo. Il mate viene consumato dalle popolazioni sud americane come fine pasto per via delle sue proprietà digestive che riducono la permanenza dei cibi nello stomaco e nell’intestino.

Ansiolitico. Lo yerba mate aiuta a combattere gli stati ansiosi e depressivi in modo del tutto naturale.

Questa pianta, consumata sotto forma di infuso non presenta particolari controindicazioni tuttavia se ne sconsiglia l’assunzione ai soggetti cardiopatici o affetti da ipertensione. Gli altri effetti negativi sono analoghi a quelli dell’eccesso di consumo di caffeina: nervosismo, vertigini e insonnia.

Siete alla ricerca di altri rimedi naturali dalla funzione energizzante? Provate la radice di Ginseng!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/yerba-mate-matero-la-bombilla-2438159/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 18-07-2019

X