Ingredienti:
• 1 l di latte
• 125 g di yogurt bianco
difficoltà: facile
persone: 7
preparazione: 5 min
cottura: 20 min

Preparare lo yogurt con il Bimby è davvero semplice e bastano un paio di ingredienti oltre a… una coperta di lana o pile!

Ma quante cose può fare il Bimby? Sembra che non appena si è raggiunto l’apice dell’arguzia e della versatilità salti sempre fuori qualcosa di nuovo. Questa volta la magia che esce dal cappello, o meglio dal boccale, è lo yogurt. Preparare lo yogurt con il Bimby è davvero semplicissimo e così, anche coloro che non hanno la yogurtirera, potranno assaporare il gusto di uno yogurt fatto in casa.

Per preparare lo yogurt fatto in casa con il Bimby servono solo due ingredienti: latte e yogurt bianco. Per quanto riguarda il latte, quanto migliore sarà la qualità, tanto più buono verrà lo yogurt. Nello specifico, un latte parzialmente scremato restituirà uno yogurt più fluido, mentre il latte intero (ottimo quello fresco) darà uno yogurt denso e cremoso. Come detto, servirà anche un vasetto di yogurt da utilizzare come starter: sfrutteremo i fermenti lattici contenuti per avviare il processo di fermentazione ed evitare così di doverli acquistare in farmacia.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Yogurt Bimby
Yogurt Bimby

Come preparare la ricetta dello yogurt con il Bimby

  1. Per prima cosa versate il latte nel boccale e scaldatelo a 100°C per 20 min. vel.1 togliendo il misurino dal tappo.
  2. Lasciatelo poi raffreddare fino a che il Bimby non indicherà 37°C. In questa fase potete anche rimuovere la pellicola che si forma sulla superficie del latte durante il raffreddamento.
  3. Versate nel boccale lo yogurt e mescolate per 45 sec. a vel.3.
  4. Mettete il misurino e avvolgete il Bimby in una coperta di pile o di lana.
  5. Lasciate fermentare lo yogurt per 10-11 ore.
  6. Una volta pronto distribuitelo nei contenitori che preferite (consigliamo quelli di vetro) e riponete in frigorifero per almeno due ore prima di consumarlo.

È anche possibile preparare uno yogurt bianco dolcificato aggiungendo 80 g di zucchero al latte nella prima fase di bollitura. Sconsigliamo invece l’aggiunta di altri ingredienti (come la frutta fresca) durante la fase di preparazione in quanto altererebbero l’acidità dello yogurt compromettendone la riuscita.

A questo punto potete gustarlo a colazione oppure utilizzarlo per preparare una deliziosa ciambella allo yogurt con il Bimby. Come sempre, se non avete il robottino, potete preparare lo yogurt alla maniera tradizionale.

Conservazione

Lo yogurt con il Bimby si conserva in frigorifero per 4-5 giorni. Potete anche conservarne un vasetto da utilizzare per preparare altro yogurt per massimo 3-4 volte poi occorre partire da uno yogurt “nuovo”.

0/5 (0 Reviews)
Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 01-06-2021


L’arte della caprese: farla bene è tutt’altro che banale

Porridge di quinoa e ciliegie, un goloso dessert senza glutine