Ingredienti:
• 200 g di latte
• 200 g di farina 00
• 140 g di olio di semi
• 4 uova
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 45 min
kcal porzione: 200

Questa ricetta tipica inglese è perfetta per accompagnare i secondi piatti di carne ricchi di salsa: stiamo parlando dello Yorkshire pudding!

Contrariamente a quanto si possa pensare, lo Yorkshire pudding non è un dolce ma un contorno tipico della cucina inglese. Dal nome piuttosto complesso da pronunciare, indica una specie di tortino a base di farina, latte, uova e olio cotto in forno in una teglia rovente simile a quella per i muffin.

Viene servito come accompagnamento per il roast beef: l’incavo centrale che si forma in cottura accoglie le salse, note come gravy, che gli inglesi sono soliti preparare gustare con la carne. La preparazione è piuttosto semplice, ma dovrete prestare particolare attenzione ad alcuni passaggi della cottura per ottenere la caratteristica consistenza.

Yorkshire pudding
Yorkshire pudding

Come preparare lo Yorkshire pudding con la ricetta originale

Per questa ricetta tipica inglese procuratevi una teglia per muffin (vi servirà una teglia da 12) in alluminio antiaderente: sarà indispensabile per la riuscita del piatto.

  1. Cominciate versando all’interno della teglia per muffin l’olio di semi, dividendolo in modo equo.
  2. Infornatela a 200°C per 15 minuti posandola sulla griglia del forno, nel ripiano centrale.
  3. Nel frattempo rompete le uova in una ciotola, unite un pizzico di sale e versate il latte, sbattendo con una frusta da cucina.
  4. Unite infine la farina e mescolate bene in modo da evitare la formazione di grumi. Il risultato dovrà essere una pastella liscia e omogenea.
  5. Quando la teglia sarà ben calda, estraetela con attenzione dal forno e versate velocemente il composto appena preparato, riempiendo gli stampi per metà.
  6. Infornate nuovamente, sempre a 200°C, per 30 minuti senza mai aprire il forno.
  7. Sfornate i pudding salati e lasciateli intiepidire prima di toglierli dallo stampo e servirli.

Gustateli come contorno insieme ai vostri secondi piatti di carne: l’importante è che ci sia sugo in abbondanza!

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19

TAG:
Cosa bolle in pentola

ultimo aggiornamento: 14-10-2020


Questa torta di briciole è un mostro… di bontà!

Deliziosa torta al cioccolato senza glutine: così buona non l’avete mai fatta!