Ingredienti:
• 4 uova
• 100 g di farina
• 50 g di uvetta
• 1 bicchiere di Rum
• 80 g di burro
• 1 bustina di vanillina
• 160 g di latte
• 50 g di zucchero bianco
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

Avete mai sentito parlare dei Kaiserschmarren: cuciniamo questo dolce tradizionale a base di uova che ricorda molto le crepes!

Oggi cuciniamo un dessert della tradizione austriaca: il Dolce dell’imperatore, Kaiserschmarren, detto anche Kaiserschmarrn, una ricetta originale che vi piacerà tantissimo!

Se state provando a ripetere il nome a menadito ma ancora faticate con la pronuncia, non temete: la preparazione è molto, ma molto più facile! Il suo impasto, a base di uova, ricorda molto quello delle crepes, ma il suo aspetto è leggermente più rustico e strapazzato e gli ingredienti più ricchi: troviamo infatti il Rum e l’uvetta, che vanno ad insaporire ancora di più il composto.

Prepariamolo subito!

Kaiserschmarren
Kaiserschmarren

Come fare il Kaiserschmarren

  1. Prendete l’uvetta e mettetela a bagno nel Rum. Mentre aspettate che si reidrati, passate alla preparazione dell’impasto base.
  2. In una terrina separate gli albumi dai tuorli e lavorate questi ultimi con la vanillina e la farina, che dovrete aggiungere gradualmente mentre continuate a montare con le fruste.
  3. Quando il composto sarà bello spumoso, aggiungete il latte, continuando a lavorare il tutto.
  4. Montate a neve ben ferma gli albumi e poi uniteli allo zucchero: incorporate i due composti e aggiungete anche l’uvetta, e se volete, un goccino di Rum (senza esagerare!)
  5. In una padella antiaderente cuocete a fuoco dolce l’impasto, aiutandovi con una noce di burro, poi girate la frittella dividendola in più parti per aiutarvi. Quando sarà pronta toglietela e continuate così finché non avrete terminato l’impasto.
  6. Ora potete decidere se servirla a fette o se dare al piatto un aspetto ancora più rustico, dividendola in tanti parti. Una spolverata di zucchero a velo… e il gioco è fatto!

Se volete, potete accompagnare questo dessert a una marmellata oppure inserire della frutta sminuzzata all’interno dell’impasto: mela, ciliegie o altri ingredienti fanno al caso vostro! Provate diverse versioni e divertitevi!

E visto che abbiamo parlato di crepes, perché non provate questa deliziosa ricetta francese: le crepes suzette!

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 05-12-2019


Primi piatti gustosi e senza glutine? Ecco i ravioli di farina di ceci ripieni di gamberi

Ecco come preparare i maritozzi con l’uvetta fatti in casa