Leggere e golose, ecco come preparare le zucchine alla scapece non fritte

Ingredienti:
• 2 zucchine. 2 spicchi di aglio
• 1 mazzetto di menta
• 1/2 bicchiere di aceto
• sale q.b.
• olio q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Saporite come le originali, le zucchine alla scapece non fritte sono leggere e perfette anche per coloro che sono a dieta.

Le zucchine alla scapece sono una delle ricette che mi capita di preparare più spesso quando arriva la bella stagione e questo ortaggio, così versatile in cucina, fa la sua comparsa nei supermercati. Per rendere il piatto più leggero, al posto della tradizionale frittura, ho optato per la griglia, dando vita alle zucchine alla scapece non fritte, perfette anche per coloro che sono a dieta.

Con il termine scapece si intende quel particolare condimento, che funge anche da conservazione, a base di aceto. Il tutto viene poi arricchito con foglioline di menta, olio e aglio. Insomma, sapori decisi che sanno di estate per un contorno o un antipasto davvero sfizioso. Provatele anche sulle bruschette di pane e non ve ne pentirete!

Zucchine alla scapece non fritte
Zucchine alla scapece non fritte

Come preparare la ricetta delle zucchine alla scapece

  1. Come prima cosa lavate le zucchine e privatele delle estremità. Io per ottenere un piatto più bello esteticamente affetto le zucchine a rondelle, ma per far prima potete anche formare delle striscette o bastoncini. Per svolgere questa operazione vi consiglio di utilizzare una mandolina in modo da ricavare strisce di 2 mm di spessore circa.
  2. Scaldate una griglia e oliatela leggermente con un pennello da cucina. Adagiate le vostre fettine e cuocete due minuti per lato, fintanto che non si saranno formate le caratteristiche righe. Adagiatele quindi su un piatto in modo che si intiepidiscano.
  3. Una volta grigliate tutte, tritate finemente al coltello aglio e menta. Procuratevi un contenitore, meglio se di vetro a chiusura ermetica, e formate un primo strato di zucchine. Condite con un poco di trito, sale e un filo di olio. Proseguite fino a quando avrete finito le zucchine. In ultimo irrorate con aceto.
  4. Coprite le zucchine alla scapece e lasciatele in frigorifero per almeno due ore prima di servirle.

Provate anche a sostituire le zucchine con le melanzane grigliate, sentirete che bontà!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 18-07-2018

X