Oggi gustiamo una ricetta leggera ma al tempo stesso saporita: la zuppa di avena e salsa di soia, ideale per “disintossicarsi” dopo le Feste.

Oggi prepariamo una minestra inusuale, ma che porterà sulla vostra tavola gusto e leggerezza: la zuppa di avena e salsa di soia. Questo piatto è perfetto per rimettersi in forma dopo le grandi abbuffate delle feste natalizie, ma è buona da gustare anche durante il resto dell’anno durante una cena tranquilla in compagnia della famiglia.

Nella ricetta di oggi realizzeremo un soffritto classico al quale aggiungeremo i fiocchi d’avena tostati e un cucchiaio di salsa di soia, che conferirà al piatto la giusta sapidità. Provateci anche voi, questo piatto molto semplice conquisterà il vostro palato e quello dei vostri ospiti!

Ingredienti per la ricetta della zuppa di avena salata con salsa di soia (per 4 persone)

  • 250 gr di fiocchi d’avena
  • 2 scalogni
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • Prezzemolo q.b.
  • 1 mestolo di brodo vegetale

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 25′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Zuppa di avena e salsa di soia
Zuppa di avena e salsa di soia

Preparazione della zuppa di soia e avena

Cominciamo dal soffritto della nostra vellutata. In una casseruola fate saltare lo scalogno con la carota tritata fine e le coste di sedano ridotte a pezzetti insieme a due cucchiai di olio extravergine di oliva. Fate andare le verdure allungandole con un po’ di brodo.

A parte fate tostare a fiamma bassa i chicchi di avena, e quando saranno passati una decina di minuti, aggiungeteli al soffritto e inserite anche il brodo restante. Fate cuocere con un pizzico di sale e di pepe, e una volta trascorsi 15 minuti, inserite un cucchiaio di salsa di soia e il prezzemolo fresco e frullate con un minipimer a immersione.

Servite la vostra vellutata di avena e soia ben calda. Buon appetito!

E se vi è piaciuto questo piatto caldo e leggero, provate anche la vellutata di lenticchie!

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 03-01-2018


Pesce persico gratinato al forno con maionese allo zafferano

Crema di quinoa e broccoli con cialda al Parmigiano