Crema di pastinaca alla curcuma

Come fare un infuso vegan disintossicante

Zuppa di pastinaca e curcuma: un piatto vegetariano e naturale, perfetto da servire per pranzo o per cena.

La zuppa di pastinaca e curcuma è un primo piatto naturale e genuino, perfetto da servire per cena in una fredda serata invernale. Cos’è la pastinaca? Si tratta di radici simili alle carote e dal colore bianco, perfette da utilizzare nella preparazione di cremose vellutate e da insaporire con spezie come curry e curcuma.

Vi consiglio di aggiungere le spezie in base al vostro gusto, senza seguire un dosaggio particolare. Per un maggior effetto scenografico, potete decorare la vostra zuppa con chips sottili di pastinaca al forno e patate essiccate direttamente in forno a 10 °C. Ecco la ricetta!

Ingredienti per preparare la zuppa di pastinaca e curcuma (per 4 persone)

  • 350 g di pastinaca cruda
  • 1/2 cipolla o 1 scalogno
  • 1 costa di sedano
  • 1 patata
  • 350 ml di latte
  • 450 ml di acqua
  • curcuma q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

zuppa di pastinaca e curcuma
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/32299322308467422/

Preparazione della zuppa di pastinaca

Per preparare la vellutata di pastinaca e curcuma iniziate tritando grossolanamente la cipolla e il sedano. Poi sbucciate e pulite la pastinaca e la patata, sciacquatele sotto acqua fredda e tagliatele a dadini.

Prendete un’ampia casseruola, versate sul fondo un filo d’olio di oliva, aggiungete sedano, aglio e cipolla e fate soffriggere per un paio di minuti.

Eliminate l’aglio, aggiungete la pastinaca e la patata, mescolate e fate insaporire per 2 minuti, poi coprite con il latte e l’acqua. Portate a ebollizione, unite la curcuma, salate in base al vostro gusto; coprite con il coperchio e fate cuocere ancora per 15-20 minuti o quanto basta affinché la pastinaca e la patata si ammorbidiscano.

Terminata la cottura frullate aiutandovi con il mixer ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea. Ponete nuovamente sul fuoco, lasciate sobbollire ancora per qualche minuto e servite decorando la vostra zuppa a piacere. Buon appetito!

In alternativa vi consiglio di provare la vellutata di pastinaca e finocchi.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/32299322308467422/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 02-02-2018

Elisa Melandri

X