La ricetta dei macarons vegani senza uova

Ingredienti:
• 150 g di acquafaba
• 80 g di farina di mandorle
• 80 g di zucchero semolato
• 65 g di zucchero a velo
• coloranti q.b.
• marmellata o altre farciture vegan a piacere
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 12 min
cottura: 30 min

I macarons vegani, preparati senza albumi d’uovo, sono super-golosi e si avvalgono dell’acquafaba: tranquilli, vi spieghiamo tutto in questa ricetta!

I macarons vegani saranno la prossima sfida pasticcera in cui si cimenteranno coloro che hanno detto no alle uova e agli altri ingredienti derivati dagli animali. Si sa che questi dolcetti sono preparati con albume d’uovo: ma sapevate che potete ottenere una bella neve, simile a quella degli albumi, con della semplice acqua di cottura dei ceci?

Per ottenerla, vi basterà cuocere i ceci secchi (coperti da 3 dita d’acqua) per un’ora: il liquido ottenuto, ben freddo, monterà a meraviglia! Per ottenere 150 g di acquafaba servono 225 g di ceci secchi. Ovviamente i ceci – che non cuociono in un’ora – dovranno poi proseguire la cottura per essere consumati, in altre occasioni.

Ecco la ricetta dei macarons vegani!

Macarons
Macarons

Preparazione dei macaron vegani

Iniziate a mischiare insieme la farina di mandorle e lo zucchero a velo.

Con l’aiuto delle fruste elettriche, montate a neve l’acquafaba fredda. Via via che montate l’acquafaba, unite lo zucchero semolato e il colorante alimentare. Quando la neve è ferma e colorata, aggiungete il composto di farina di mandorle e zucchero a velo. Mescolate con una spatola, dall’alto verso il basso, aggiungendo poco composto per volta e facendo attenzione a non smontarlo.

Inserite il composto in una tasca da pasticcere e formate – sulla piastra foderata di carta forno – i macarons. Infornate a 160°C per circa 12 minuti, ma se sono piccoli saranno sufficienti 8 minuti.

Servite i vostri macarons vegani, senza uova, dopo averli farciti a piacere!

A proposito di dolci vegani: provate anche la mousse vegana al cioccolato.

BUON APPETITO!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-12-2018

X