A Expo una baguette ripiena di Nutella da Guinness – VIDEO

Oltre 122 metri di baguette spalmati di Nutella e distribuiti ai visitatori

Una baguette così lunga non si era mai vista: 122,4 metri di pane realizzati dai panettieri della Proloco di Magliano d’Alpi insieme a sette maestri boulangers parigini per entrare nel Guinness World Record e poi offrire, dopo la doverosa spalmatura di Nutella, una merenda gratuita ai visitatori di Expo.

La penultima domenica dell’Esposizione universale ha visto nuovamente protagonista Ferrero, e il presidente dell’azienda di Alba, ambasciatore Francesco Paolo Fulci, ha ribadito la centralità della famosissima crema spalmabile.

“La Nutella – ha detto – è la nave ammiraglia dei nostri prodotti, la metà della produzione Ferrero è concentrata sulla Nutella nel mondo, ma la cosa straordinaria è che dovunque Ferrero si affaccia nei mercati mondiali e porta la sua Nutella, viene accolta a braccia aperte. Dappertutto, dal nord al sud, dall’est all’ovest”.

Un entusiasmo, quello dell’ambasciatore, che ha contagiato anche i panettieri italiani, che hanno affrontato la sfida da record mettendosi al lavoro fin dal mattino, confrontandosi con i diversi metodi di produzione dei francesi, come racconta Bruno Dalmazzone.

“La difficoltà tecnica è stata mettere la pasta, fare le giunte delle pasta in maniera che non si rompesse durante la cottura. L’unico problema. Noi dovendo fare questa lunghezza impressionante per una baguette, è un modo di arrotolare completamente diverso e abbiamo avuto qualche difficoltà stamattina. Tolto quello poi è andato tutto liscio come l’olio”.

Alla fine il pubblico, che ha seguito tutta la preparazione della baguette da record, si è affollato per consumare subito il memorabile panino ripieno di Nutella. E quando abbiamo chiesto al giudice del Guinness Lorenzo Veltri come ricorderà il record di oggi, ci ha risposto così: “Il più dolce?”.

Fonte: askanews

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-10-2015

Redazione Primo Chef

X