Ingredienti:
• 1 kg di ali di pollo
• 200 g di pangrattato
• 1 cucchiaino di aglio secco
• 1 cucchiaino di paprica affumicata
• un cucchiaino di erbe provenzali miste (timo
• maggiorana
• origano
• rosmarino)
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 35 min

Come preparare le ali di pollo al forno croccanti? La ricetta sfiziosa e facile per un secondo di carne da leccarsi i baffi.

Le ali di pollo al forno sono un secondo piatto gustoso, accompagnato da salse e verdure. Un’idea può essere anche quella di servirle a un aperitivo tra amici, con una buona birra di accompagnamento. Il segreto per rendere questa delicata carne bianca davvero saporita è creare una panatura croccante con il giusto mix di spezie ed erbe aromatiche. Gli amanti dei gusti piccanti possono creare un mix tra paprika affumicata e peperoncino in polvere.

Non essendo fritte, ma soltanto passate al forno, le ali di pollo possono essere presenti anche in occasioni di feste e compleanni dei bimbi, evitando i gusti forti come l’aglio e il peperoncino. Per la versione senza panatura, massaggiate le ali con dell’olio extravergine e poi spolverizzate semplicemente il mix aromatico che preferite.

Vediamo la ricetta di questo secondo di carne veloce.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Ali di pollo al forno
Ali di pollo al forno

Preparazione delle ali di pollo al forno

  1. In una ciotola preparate la panatura, mescolando le erbe e le spezie prescelte secondo i vostri gusti, o quelli dei vostri ospiti. Unite al pangrattato rosmarino, timo, polvere di aglio, paprika, peperoncino e sale a piacere.
  2. Nel frattempo accendete il forno a 200° C per farlo riscaldare.
  3. Prendete una teglia da forno o la leccarda in dotazione e foderatela con un foglio di carta forno.
  4. Ora mettete le ali di pollo in un piatto e spennellatele di olio extra vergine di oliva, avendo cura di coprire tutta la carne. L’olio serve a far aderire la panatura in modo perfetto.
  5. Introducete un’aletta per volta nel composto della panatura, e ricopritele completamente.
  6. Disponete le alette impanate nella teglia, e se il forno ha già raggiunto la temperatura, cuocetele per 30 minuti.
  7. Per creare una superficie ancora più croccante, negli ultimi 5 minuti disponete la modalità “grill” del forno, per terminare la cottura con una doratura perfetta.
  8. Servite calde o tiepide, accompagnate da salse e pinzimonio di verdura.

Se volete assaggiare la variante senza panatura, provate a spennellare di olio le ali di pollo e poi spolverizzate il vostro mix aromatico sulla carne. Fatele cucinare nel medesimo modo delle alette con panatura.

Questa ricetta è davvero squisita, ma se volete osare di più con il gusto (e la linea) non potete esimervi dal provare le alette di pollo fritto!

Conservazione

Le alette di pollo al forno si conservano in frigo per 2 giorni, ermeticamente chiuse in un contenitore pulito, oppure una volta cotte si possono congelare, per non più di un mese.

4/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 09-12-2021


Farifrittata di cipolle: il secondo piatto più nutriente al mondo!

Cannellini e cime di rapa saltati in padella