Sono soprattutto i paesi del nord ad aver reso le aringhe affumicate protagoniste delle loro ricette. Vediamo insieme quali sono le più conosciute (e gustose).

Le aringhe sono un pesce tipico dell’Oceano Atlantico settentrionale pertanto poco utilizzate nella nostra cucina. Sono soprattutto i paesi del nord ad aver reso le aringhe affumicate le protagoniste delle loro ricette. Pensate che per molti anni in Inghilterra venivano servite anche a colazione come fonte di proteine. Questi piccolo pesce azzurro si caratterizza per carni dal sapore deciso, che si concentra ulteriormente nel caso delle aringhe affumicate.

Questa tecnica di cottura altro non è che un modo di aumentarne la conservazione, rendendo disponibile tutto l’anno un ingrediente che viceversa non ci sarebbe. Prima di procedere con le ricette con le aringhe affumicate dovete sapere che in commercio ce ne sono diversi tipi: in scatola, surgelate o sotto sale. In tutti i casi è importante reidratarle prima di utilizzare nelle vostre ricette. Come, lo vedremo di volta in volta.

Insalata Shuba

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Insalata shuba
Insalata shuba

Basta un primo sguardo agli ingredienti per capire che l’insalata Shuba è di origine russa. Simile all’insalata russa, si prepara con aringhe affumicate, carote, barbabietole, maionese e uova sode. La stratificazione degli ingredienti dovrebbe ricreare quella che era la piramide sociale ai tempi della sua invenzione, attorno al 1917.

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di patate
  • 250 g di filetti di aringhe affumicato
  • 250 g di carote
  • 300 g di barbabietole rosse precotte
  • 250 g di maionese
  • 60 g di cipolla
  • 3 uova
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sape q.b.
  • pepe q.b. (opzionale)

Lessate le patate e le carote poi grattugiatele con una grattugia a fori grossi. Fate lo stesso con le barbabietole e tenete tutte le verdure separate. Componete l’insalata di aringhe all’interno di un coppapasta formando sul fondo uno strato di aringhe sbriciolate con le mani, poi patate, carote, uovo sodo a fettine e cipolla tritata fine. Coprite con un velo di maionese, quindi aggiungete uno strato di barbabietola e infine altra maionese. Completate con del prezzemolo e servite.

Insalata di aringhe affumicate

Insalata di aringhe affumicate
Insalata di aringhe affumicate

Questo contorno è ottimo anche da servire come piatto unico data la presenza di pesce e verdure. Qui le aringhe richiedono un ulteriore passaggio prima di essere utilizzate nella ricetta dell’insalata di aringhe affumicate. Vediamola nel dettaglio.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di aringhe affumicate
  • 150 ml di latte
  • 400 g di patate
  • 10 cetriolini sott’aceto
  • 1 cipolla bianca
  • 1 cipollotto
  • 2 barbabietole rosse lessate
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per prima cosa pulite le aringhe rimuovendo eventuali pinne e sbriciolate la polpa con le mani. Mettetela in un contenitore e copritela con il latte, lasciandola in ammollo per tutta la notte. Il giorno seguente lessate le patate e tagliatele a tocchetti. Affettate cipolla, cipollotto, cetriolini e barbabietola e riunite tutti gli ingredienti in un piatto. Condite con olio, sale e pepe e servite.

Crostini con aringhe affumicate

Crostini con aringhe affumicate
Crostini con aringhe affumicate

Per poter apprezzare appieno il sapore di questo pesce il consiglio che possiamo darvi è quello di ammollarlo nel latte, un po’ come si è soliti fare per il baccalà. Per quanto riguarda gli ingredienti con cui servirli meglio puntare su abbinamenti tradizionali, sfruttati spesso nei paesi di origine, proprio come abbiamo fatto noi con questi crostini di pane con aringhe affumicate.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 fette di pane di segale
  • 2 cucchiai di maionese
  • 250 g di aringhe affumicate
  • 150 ml di latte
  • 2 uova sode
  • 4 rapanelli
  • 1/2 cipolla rossa
  • 1 barbabietola rossa precotta
  • Sale q.b.
  • Pepe rosa q.b.
  • Insalata fresca

Per prima cosa tagliate a tocchetti l’aringa e mettetela a mollo nel latte per almeno tutta la notte. Il giorno seguente tagliate tutti gli ingredienti: la cipolla e i rapanelli a fettine, le uova in quattro, la barbabietola a tocchetti. Spalmate un velo di maionese su ciascuna fetta di pane precedentemente tostata poi distribuite tutti gli ingredienti condendo a piacere con un pizzico di sale e il pepe rosa macinato.

Aringhe affumicate al forno con patate

Aringhe affumicate al forno con patate
Aringhe affumicate al forno con patate

Un secondo piatto ricco di sapere e perfetto per fare il pieno di proteine: le aringhe affumicate al forno con patate sono semplicissime da preparare. Anche in questo caso metterle nel latte prima di utilizzarle nella ricetta quindi cominciate per tempo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di aringhe affumicate
  • 300 ml di latte
  • 1 kg di patate
  • 1 cipolla rossa
  • 1 mazzetto di aneto
  • olio extravergine di oliva q.b.

Per prima cosa pulite le aringhe, tagliatele a tocchetti e mettetele a mollo nel latte per tutta la notte. Il giorno seguente tagliate le patate a tocchetti e adagiatele insieme alle aringhe sgocciolate su una teglia rivestita di carta forno. Condite con abbondante olio di oliva e mescolate con le mani prima di infornare a 180°C per 40 minuti. Servitele con aneto tritato, cipolla affettata fine e a piacere un altro filo di olio.

Mousse di aringa affumicata

crostini con mousse di aringhe affumicate
crostini con mousse di aringhe affumicate

Ottima da spalmare sul pane, la mousse di aringa affumicata è davvero semplice da preparare e il suo sapore saprà stupire anche i palati più esigenti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia
  • 200 g di yogurt magro
  • 150 g di aringhe affumicate
  • 1 limone­
  • acciughe sott’olio
  • pepe bianco q.b.
  • sale q.b.
  • 1 filone di pane tipo baguette

Frullate in un robot da cucina yogurt, formaggio spalmabile, aringhe, succo di limone, acciughe e un pizzico di sale e pepe. Dovrete ottenere una crema omogenea. Tagliate a fette il pane, tostatelo in forno e servitelo insieme alla mousse di aringhe.

Pasta con le aringhe affumicate

pasta alle aringhe
pasta alle aringhe

Concludiamo le nostre ricette con le aringhe affumicate con una pasta. Semplice da preparare farà felici tutti coloro che cercano ricette semplici (anche di pesce) e idee per primi sfiziosi. Ecco come procedere per realizzarla!

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di pasta tipo spaghetti
  • 4 filetti di aringhe affumicate
  • 4 pomodorini
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di capperi dissalati
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale fino e pepe nero q.b.

Mettete su l’acqua per la pasta, salatela quando raggiungerà il bollore e poi quando sarà ora scolatela al dente. Nel frattempo, fate rosolare l’aglio in un filo d’olio e poi aggiungete i filetti di aringhe affumicate. Fate sfumare con il vino e aggiungete anche i capperi sminuzzati e i pomodorini tagliati in quattro. Aggiungete pepe e sale ma andateci piano: abbiamo già aggiunto molti ingredienti sapidi. Scolate la pasta direttamente nella padella con il condimento, aggiungete in po’ di cottura e fate amalgamare i sapori per qualche minuto. Completate il tutto con una spolverata di prezzemolo.

Questo piatto è così versatile che si può preparare anche con il pesce fresco: scoprite la nostra pasta con le aringhe!

Le aringhe affumicate nelle ricette che vi abbiamo proposto danno il meglio del loro sapore, provare per credere! Anche se avete acquistato del pesce fresco potete procedere con queste ricette, vi basterà solo pulire le aringhe alla perfezione.

5/5 (1 Review)

Mousse di aringa affumicata con crostini

Spaghetti alla Nerano, un piatto ricco di storia