Ingredienti tipici della cucina piemontese mixati per un secondo gustoso: ecco l’arrosto di vitello su bagnetto verde contornato da cipolle e erbette

L’arrosto di vitello su bagnetto verde contornato da cipolle e erbette è un piatto forte della cucina piemontese, famosa per le sue pregiate carni bovine di altissima qualità provenienti dalla campagne e dei monti dove si svolgono i pascoli estivi per il bene degli animali e della loro carne. L’arrosto è un piatto ricco di nutrienti utili al benessere del nostro organismo e il suo gusto importante è un piacere per la gola; oggi vi proponiamo un secondo molto gustoso a base di arrosto di vitello su bagnetto verde, altra chicca della cucina piemontese, con un contorno di cipolle e un’aggiunta di sfiziose erbette. Cominciamo!

DIFFICOLTA’: 2

COTTURA: 90′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 100′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 3 cipolle
  • 1 kg arrosto di vitello
  • vino bianco
  • brodo q.b.
  • erbette a piacere
  • 100 gr di prezzemolo
  • 1 uovo sodo
  • 70 ml di aceto
  • acciughe
  • olio in abbondanza
  • 2 spicchi di aglio
  • pane
  • aceto balsamico

PREPARAZIONE:

Innanzitutto prendete il vostro arrosto di vitello, ponetelo in una pirofila, con all’interno già del brodo preparato semplicemente con acqua bollente e dado classico.

Poi munitevi di cucchiai di legno e mettetelo sul fuoco per circa una decina di minuti, durante i quali dovete girarlo periodicamente senza punzecchiarlo. Verso metà cottura, aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco a vostra scelta e, passati i dieci minuti, ponete la pirofila con l’arrosto nel forno preriscaldato a 200 gradi. Fate cuocere per circa 1 ora e 15 minuti.

Nel frattempo, potete dedicarvi alla preparazione del bagnetto verde e delle cipolle, partendo da queste ultime, che devono essere semplicemente sbucciate, tagliate in quattro spicchi e fatte bollire per 20/30 minuti in una pentola con della semplice acqua.

Per fare il bagnetto verde è necessario dissalare le acciughe sotto acqua corrente, tagliare il pane in pezzettini e metterlo in una ciotolina con l’aceto per farlo ammorbidire. Inserite il pane strizzato, l’uovo, il prezzemolo, le acciughe e l’aglio in un mixer e frullare per bene fin che non si ottiene il bagnetto sotto forma di salsa.

Una volta terminata la cottura dell’arrosto, non resta che attendere che si raffreddi leggermente, tagliarlo a fettine sottili, impiattarlo sul letto di bagnetto verde, aggiungere le cipolle come contorno e condire il tutto con aceto balsamico ed erbette a piacere, dalla salvia, all’erba cipollina, al timo, in base ai vostri gusti.

L’arrosto di vitello su bagnetto verde con cipolle ed erbette, è servito!

Provate a fare anche l’arrosto di vitello al latte, si scioglie in bocca.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 24-06-2016


Frutta caramellata e crema pasticcera: golosa e sana!

Torta pan di zenzero al cioccolato fondente