Ingredienti:
• 4 uova
• 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
• 1,5 kg di asparagi
• 20 g di burro
• pepe nero q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 25 min
cottura: 40 min

Alla ricerca di un secondo piatto sfizioso adatto per una cena veloce o un pranzo rapido? Provate la ricetta degli asparagi alla milanese!

In questa nuova ricetta vi presentiamo un secondo piatto di origine lombarda: gli asparagi alla milanese. In tale regione, infatti, abbondano le coltivazioni di questo ortaggio che viene ormai considerato un prodotto tipico del luogo. Oltre al loro gusto, poi, gli asparagi vengono utilizzati anche per le loro importanti proprietà benefiche, soprattutto quelle diuretiche e depurative.

Per la preparazione di questa ricetta originale vi consigliamo di cuocere gli asparagi all’interno di una pentola grande e stretta premurandovi di legarli in un unico fascio. Questo vi consentirà di effettuare la cottura senza che gli asparagi si muovano e si rompano. In alternativa, potete cuocerli asparagi mettendoli sdraiati all’interno d una pentola larga che possa contenerli.

Per quanto riguarda le uova, invece, vi suggeriamo di cucinarle una alla volta e di preparare gli asparagi divisi già per ogni porzione. In questo modo potrete controllare le cotture in modo più accurato e otterrete degli asparagi alla milanese perfetti.

Vediamo, dunque, ingredienti e preparazione.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Asparagi alla milanese
Asparagi alla milanese

Preparazione della ricetta per gli asparagi alla milanese

  1. Per prima cosa lavate bene gli asparagi e asciugateli iniziando a eliminare con un coltello le parti più dure e bianche che si trovano nei gambi.
  2. Aiutandovi con un pelapatate togliete tutta la sezione esterna che vi consentirà di ottenere una migliore cottura.
  3. Prendete tutti gli asparagi puliti e uniteli formando un fascio e andate a cuocerli all’interno di un’ampia pentola che dovrà essere abbastanza alta e stretta e con abbondante acqua all’interno.
  4. Fate in modo che la parte dei gambi cuocia in acqua mentre le punte si cuociano tramite l’azione del vapore. Questo lascerà i vostri asparagi morbidi.
  5. Nel frattempo, passate alla cottura delle uova al tegamino facendo sciogliere all’interno di una padella il burro e posizionando sopra ad uno ad uno le uova.
  6. Una volta cotto l’uovo, che dovrà avere un tuorlo morbido, mettetelo da parte e passate in padella una porzione di asparagi che avrete, prima, scolato.
  7. Coprite gli asparagi con l’uovo, sistemate di sale e pepe e coprite con una spolverata di parmigiano grattugiato.
  8. Fate cuocere a fiamma leggera finché non si sarà sciolto il formaggio.
  9. Ripetete la procedura con le altre porzioni e servite gli asparagi ben caldi.

Conservazione

Nonostante sia preferibile consumare questa pietanza non appena cucinata, gli asparagi alla milanese possono essere conservati già cotti all’interno di contenitori ermetici che vanno riposti in frigo per massimo 2 giorni.

Provate anche la ricetta del risotto agli asparagi!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 09-02-2022


Un sugo gustoso e veloce: il pesto di rucola e noci

Finta pizza di albumi, una ricetta leggera