Come fare l'astice alla catalana: ricetta originale, varianti e abbinamenti

Astice alla catalana gourmet: un piatto dal sapore inimitabile!

Ingredienti:
• 2 kg di astice
• 350 g di pomodori
• 2 cipolle rosse
• sedano q.b.
• prezzemolo o basilico q.b.
• erba cipollina q.b.
• 1 limone
• 1 cucchiaio di aceto
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 1 pizzico di peperoncino
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 221

Delizioso, raffinato e saporito: ecco a voi l’astice alla catalana con verdure, un piatto tipico spagnolo perfetto per fare colpo su chiunque vogliate stupire.

Tipico della Catalogna, zona situata nel nord-est della Spagna, l’astice alla catalana è un piatto semplicemente favoloso. La dolcezza di questa carne, che è conosciuta come uno degli ingredienti più pregiati in assoluto, incontra qui una serie di ingredienti che vanno ad esaltarne il sapore, per un risultato davvero da favola.

Potete servire questo piatto sia come secondo che come antipasto durante un pranzo o una cena importante. Insomma, se il vostro obiettivo è stupire, siete nel posto giusto. Che dite, cominciamo subito? Allora seguiteci in cucina e preparatevi, perché state per realizzare un piatto incredibile: ecco a voi la ricetta dell’astice alla catalana!

Astice alla catalana
Astice alla catalana

Come cucinare l’astice alla catalana: ricetta originale

  1. Prima di tutto immergete l’astice in una pentola molto capiente colma di acqua, non appena quest’ultima avrà raggiunto l’ebollizione. Quando l’astice sarà cotto (ci vorranno all’incirca una decina di minuti), toglietele immediatamente e lasciatelo raffredare. A questo punto arriva la parte più complessa: la pulizia dell’astice.
  2. Cercate di ricavare il massimo della polpa tagliando tutte le parti dure con delle fobici robuste e adatte a questo tipo di lavoro. A questo punto, una volta ricavata la polpa, possiamo passare ai condimenti.
  3. Affettate cipolla, sedano e pomodori e condite tutto con olio, aceto, sale, pepe e un pizzico di peperoncino. Se volete potete anche creare l’emulsione a parte, mescolando limone, aceto e olio. Una volta fatto tutto, unite l’astice e condite con prezzemolo ed erba cipollina.
  4. Servire l’insalata di astice e buon appetito!

Astice alla catalana: abbinamento vino

Che vino accompagnare a una ricetta così ricca di sapore? Contiamo che dobbiamo sostenere un ingrediente raffinato, la cipolla e i pomodori che contrastano la sua dolcezza con la loro acidità, e in generale dei sapori forti e persistenti.

Per questo una buona scelta potrebbe essere un vino bianco fresco, fermo, agrumato o leggermente sapido, come ad esempio un Soave Classico, ma anche un rosato, che sta benissimo con un piatto del genere.

Catalana di pesce, di crostacei e… aragosta alla catalana

Se volete pensare in grande, potete anche preparare dei crostacei alla catalana, un piatto che è diffuso anche in Italia, specialmente in Sardegna. Potete usare diversi crostacei, come gamberi, scampi, un astice o una aragosta e capesante.

Il pesce dovrete cuocerlo a vapore oppure bollirlo. Una volta pronto, preparate la cipolla, i pomodori e il resto degli ingredienti, e poi unite tutto per creare un vero e proprio trionfo di pesce!

Ovviamente, se volete preparare una semplice aragosta alla catalana, la ricetta è la stessa!

Provate anche le linguine all’astice, una meraviglia per il palato!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 03-06-2019

X