Ingredienti:
• 2 avocado
• 1 pomodoro
• 1/2 peperone
• 1/2 cipolla rossa
• 4 cucchiai di maionese
• 1 limone
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 00 min

Bastano pochi ingredienti per dar vita a un antipasto fresco e gustoso: stiamo parlando dell’avocado ripieno.

L’avocado è il frutto tropicale che più di tutti si è fatto strada nelle nostre cucine, prima come ingrediente per il sushi, poi con la guacamole e per finire in tutta una serie di ricette facili e veloci una più buona dell’altra. Prendete per esempio l’avocado ripieno: questa preparazione non richiede cottura e si presta molto bene anche per essere servita come finger food.

Con l’arrivo della bella stagione, un antipasto fresco è quello che ci vuole per cominciare al meglio un pranzo. In questa ricetta abbiamo utilizzato alcuni ingredienti che si sposano benissimo tra loro: i cubetti di polpa di avocado, del pomodoro e del peperone a dadini, un trito di cipolla e infine della maionese per legare il tutto. Per preparare l’avocado ripieno vegan è sufficiente utilizzare della maionese vegetale, anche fatta in casa.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Avocado ripieno
Avocado ripieno

Come preparare la ricetta dell’avocado ripieno

  1. Per prima cosa assicuratevi di utilizzare dei frutti maturi al punto giusto ossia la cui polpa risulti cedevole se tastata con le dita. Tagliateli poi a metà e privateli del nocciolo centrale.
  2. Aiutandovi con un cucchiaio da cucina, delicatamente scavatene la polpa e tagliatela a cubetti. Trasferitela poi in una ciotola e condite con un pizzico di sale e del succo di limone o lime.
  3. Lavate pomodori e peperoni e tagliateli a dadini di mezzo centimetro di lato, quindi uniteli all’avocado.
  4. In ultimo aggiungete la cipolla tritata finemente al coltello.
  5. Condite il tutto con la maionese e mescolate.
  6. Farcite i gusci di avocado con il ripieno appena preparato e servite.

Noi vi abbiamo proposto un avocado ripieno vegetariano (e vegano) ma volendo potete renderlo ancora più ricco e saporito aggiungendo del tonno o del salmone ben sgocciolati. Se poi amate le ricette con l’avocado vi consigliamo di provare i pomodorini ripieni: sono perfetti come antipasto!

Conservazione

L’avocado ripieno non è particolarmente adatto a essere conservato. Vi consigliamo quindi consumarlo appena fatto o riporlo al massimo per una giornata in frigorifero.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Antipasti sfiziosi

ultimo aggiornamento: 27-02-2022


Scopriamo una specialità siracusana le ‘nfigghiulate

Scopriamo come fare il pane con la farina di riso e riso soffiato