Per un aperitivo all’insegna del gusto, non c’è niente di meglio delle bruschette quattro sapori, un vero mix esplosivo per le papille!

Le bruschette quattro sapori sono facilissime da preparare, e danno grande soddisfazione al palato, con la loro indovinata alchimia di gusti. Abbiamo la freschezza delle erbe di campo o degli spinaci, il carattere del bacon, la cremosità della scamorza appena sciolta in forno, e infine il tocco aromatico e profumato dei pomodori ciliegino, fatti un po’ appassire in forno. Che acquolina in bocca!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI:

  • pane per bruschette
  • erbe di campo, spinaci o bietoline
  • pomodori ciliegino
  • fettine di pancetta
  • scamorza
  • aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre bruschette quattro sapori, per prima cosa occupatevi dei pomodori ciliegino. Dopo averli ben lavati, divideteli a metà. Disponeteli in una pirofila, unta con olio evo, con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Condite con un po’ di sale, con qualche giro di olio evo, e poi infornate a 200° per pochi minuti, fino a che i pomodorini non avranno perso parte della loro acqua.

Nel frattempo, pulite le erbe di campo o le altre verdure che avete scelto, e sbollentatele in acqua salata per pochi minuti. Scolatele, strizzatele dall’acqua in eccesso e fatele saltare con aglio e olio in padella, per insaporirle.

Rosolate la pancetta, tagliata a listarelle, in padella.

Tagliate a fette il pane e fatelo tostare in forno, con un giro di olio. Quando sarà tostato, togliete il pane dal forno e coprite subito ogni fetta con una sfoglia di scamorza, che si scioglierà al contatto con il calore del pane. Mettete sopra la pancetta, poi le verdure, e infine sormontate la bruschetta con un pomodorino.

Servite le vostre bruschette quattro sapori per il vostro aperitivo tra gli amici, o per iniziare un pranzo o una cena.

Sfiziose anche le bruschette al burro d’aglio

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Cavoli rapa al forno con besciamella di soia

Gnocchi all’Arlecchino