Ingredienti:
• 400 g di pasta
• 200 g di pecorino grattugiato
• 300 g di parmigiano grattugiato
• 3 g di pepe di Tasmania
• 3 g di pepe nero
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 15 min

La pasta cacio e pepe di Alessandro borghese prevede l’aggiunta di parmigiano e pepe della Tasmania. Il risultato? Sensazionale!

Sono davvero moltissimi gli chef che, in barba alla tradizione, hanno creato la propria rivisitazione della cacio e pepe. Prendiamo per esempio la cacio e pepe di Alessandro Borghese, romano di nascita. La ricetta dello chef, proprio come ha confessato a Radio Deejay, prevede l’utilizzo di due tipi di formaggio e due tipi di pepe. Trattandosi poi di un piatto molto semplice, entra in gioco anche la qualità degli ingredienti, che deve essere altissima.

A voi la scelta se preparare i classici spaghetti cacio e pepe di Alessandro Borghese oppure se optare per un formato di pasta più tradizionale come i tonnarelli. In tutti i casi avrete una ricetta veloce da preparare, perfetta da cucinare per cena quando proprio siete a corto di idee. Ottenere una cacio e pepe cremosa è più semplice di quanto possiate immaginare e noi stiamo per dimostrarvelo.

10 ricette per tenersi in forma

Cacio e pepe di Alessandro Borghese
Cacio e pepe di Alessandro Borghese

Come preparare la ricetta della cacio e pepe di Alessandro Borghese

  1. Per prima cosa mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Dovrete infatti ottenere una cottura al dente.
  2. Nel frattempo riunite in una ciotola gli altri ingredienti della cacio e pepe. Le modifiche fatte dallo chef prevedono l’aggiunta ai classici pecorino e pepe macinato al momento, del parmigiano e del pepe della Tasmania, molto aromatico.
  3. Poco prima della fine della cottura della pasta, prelevate un paio di cucchiai della sua acqua e uniteli ai formaggi.
  4. Mescolate con una frusta da cucina fino a che non si saranno sciolti. L’acqua va aggiunta sempre poco per volta fino a quando non otterrete una crema liscia. È questo il segreto della ricetta della cacio e pepe cremosa.
  5. Scolate poi molto bene la pasta e unitela nella ciotola, mescolando velocemente.
  6. Distribuite nei piatti e servite immediatamente.

Come promesso si tratta di una ricetta facile ma allo stesso tempo sofisticata, ideale per moltissime occasioni. Vi lasciamo anche la classica cacio e pepe, perfetta per i puristi che non amano variazioni sul tema.

Conservazione

La cacio e pepe non si presta a nessuna conservazione. Preparate e gustate al momento questa ricetta tipica romana.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Idee per cena

ultimo aggiornamento: 02-12-2021


Ecco come si prepara l’insalata di mare, un trionfo di pesce ideale per ogni occasione

Insalata belga in padella , un insolito contorno