Ingredienti:
• 320 g di pasta
• 1 zucchina
• 1 melanzana
• 1 peperone rosso
• 250 g di pomodorini
• 1 mazzetto di basilico
• 2 cucchiai di olio evo
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

La pasta alla contadina con verdure è un primo piatto versatile che si può preparare con verdure di stagione. Ecco come la facciamo noi.

Un primo piatto semplice è quello che ci vuole quando siete a corto di idee e per forza di cose dovete trovare qualcosa da portare in tavola. La pasta alla contadina è la ricetta giusta per voi perché è uno di quei condimenti che si prepara esattamente nel tempo di cottura della pasta. Inoltre è ricca di verdure di stagione e può quindi essere adattata in base al periodo.

La pasta alla contadina e verdure è una di quelle ricette che ognuno prepara un po’ come crede. Noi abbiamo scelto delle verdure estive come pomodoro, peperone, zucchina e melanzana, cotte in padella e profumate con basilico. Il risultato è un primo vegano adatto per tutta la famiglia. Vi sveleremo però come realizzare una pasta rustica aggiungendo anche della salsiccia. Pronti?

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

pasta alla contadina
pasta alla contadina

Come preparare la ricetta della pasta alla contadina

  1. Per prima cosa lavate tutte le verdure. Rimuovete le estremità di zucchine e melanzane, private il picciolo dei semi e dei filamenti bianchi interni e poi tagliatele a tocchetti di circa 1 cm di lato. I pomodorini invece divideteli in quattro.
  2. Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
  3. In una padella, scaldate l’olio con lo spicchio di aglio e unite tutte le verdure. Insaporite con una presa di sale e una di pepe e fatele cuocere a fiamma vivace per 10-12 minuti. In ultimo aggiungete il basilico spezzettato con le mani così da preservarne la freschezza.
  4. Una volta pronta la pasta scolatela e saltatela in padella con il condimento. Ecco pronto il vostro salvacena!

Pasta alla contadina con salsiccia

Come detto all’inizio, potete preparare un primo piatto saporito aggiungendo 200 g di salsiccia sbriciolata con le mani. In questo caso mettetela in padella prima delle verdure insieme all’olio, rosolatela a fiamma vivace e poi proseguite come da ricetta. La pasta alla contadina con salsiccia è davvero irresistibile.

Provate anche la pasta zucchine e salsiccia, più semplice ma comunque deliziosa.

Conservazione

La pasta alla contadina si conserva in frigorifero per 2-3 giorni ed è ottima riscaldata sia in padella che al microonde.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 05-06-2022


Pesto di fagiolini: si prepara in pochi minuti ed è super gustoso!

Fagiolini alla provenzale, semplici e pronti in un lampo