Ingredienti:
• 500 g di farina 00
• 1 piccola patata lessa
• 1 cubetto di lievito di birra
• acqua q.b.
• 1 grosso broccolo
• 300 g di tofu
• pomodori secchi q.b.
• 2 spicchi di aglio
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• curcuma q.b.
• pepe nero q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 45 min

Il calzone vegano con broccoli e tofu è un’appetitosa opportunità per mangiare sano senza privarsi del gusto.

Il calzone vegano con broccoli e tofu è così buono che sarà facile lasciarsi tentare (anche se non si è vegani) e affondare i denti nella sua soffice pasta. La farcitura è composta da broccoli saltati in padella con dell’aglio, per dargli più sapore, e poi ovviamente con il tofu, il classico “formaggio dei vegani” derivato dalla fermentazione della soia. Abbiamo pensato di aggiungere, infine, dei pomodori secchi, ma volendo sono tantissimi gli ingredienti che possono andare ad insaporire questo piatto: olive, capperi, peperoncino… basta solo usare la fantasia!

Che ne dite, vi abbiamo convinti? Allora non dovete far altro che rimboccarvi le maniche e seguirci in cucina: cominciamo!

Calzone vegano
Calzone vegano

Come preparare il calzone vegano

  1. Per prima cosa sbucciate la patata lessa e poi passatela nello schiacciapatate (cuocetela circa 30 minuti, così che risulti bella morbida).
  2. Mescolate la purea di patata alla farina. Nella fontanella (il buco che avrete fatto al centro del mucchietto di farina) sbriciolate il cubetto di lievito di birra fresco.
  3. Cominciate a impastare aggiungendo dell’acqua poco salata e qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva. Dividete l’impasto in due panetti di uguale peso e lasciate a lievitare.
  4. Mentre i due panetti crescono, lessate le cime di broccoli in acqua salata, poi scolatele e fatele insaporire in padella con qualche spicchio di aglio rosolato nell’olio extra vergine di oliva. Aggiungete un po’ di pepe nero e di curcuma in polvere per speziare.
  5. Sbriciolate il tofu fresco all’interno della padella con i broccoli, fate insaporire e poi spegnete il fuoco.
  6. Ora prendete i pomodori secchi, e aiutandovi con un tagliere in legno, tagliateli a coltello, come per realizzare un battuto: questo non farà perdere sapore all’elemento, ma aiuterà il piacere della masticazione!
  7. Mescolate, a crudo, tutti gli ingredienti con un altro po’ di olio evo.
  8. Ora stendete il primo panetto su una teglia unta. Ricoprite con il ripieno e poi con l’altro panetto steso sottilmente. Sigillate i bordi, spennellate con poco olio e lasciate a lievitare per un’altra mezz’ora. Infornate poi a 180 °C, dopo aver condito la superficie con poco sale.
  9. Servite il vostro calzone vegano con pomodori secchi, broccoli e tofu: è perfetto per un pranzo sfizioso, un antipastino durante una cena oppure per una gita fuori porta!

Se amate le rivisitazioni dei piatti classici in versioni 100% veg, allora abbiamo un primo che fa davvero al caso vostro. Si tratta degli spaghetti con polpette vegane: fidatevi, sono irresistibili!

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Broccoli Cosa bolle in pentola Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 22-01-2020


Contorno di radicchio rosso in padella con pangrattato: ecco la ricetta!

Polpo alla luciana: un secondo di pesce strepitoso