Ingredienti:
• 600 g di vitello
• 1 carota
• 1 cipolla
• 1 costa di sedano
• 2 cucchiai abbondanti di concentrato di pomodoro
• 1 bicchiere di vino bianco
• brodo di carne q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b
• farina q.b.
• erbe aromatiche q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 120 min
kcal porzione: 289

Questo spezzatino di vitello è morbido e delizioso: servito con patate è perfetto in tutte le occasioni. Ecco come si fa!

Lo spezzatino di vitello con patate è una ricetta per un secondo piatto facile e goloso. Si tratta di una di quelle portate che fanno venire l’acquolina in bocca anche solo al pensiero, e che al tempo stesso richiama la tradizione, quei piatti a cottura lenta, con un profumo inebriante, da preparare la domenica in famiglia.

Oggi vedremo come fare la ricetta classica, con i bocconcini di vitello accompagnati da un delizioso soffritto e un sughetto favoloso, il tutto arricchito da patate che cuoceranno insieme alla carne. Che dite, siete pronti? Allora cominciamo!

10 ricette per tenersi in forma

Spezzatino di vitello
Spezzatino di vitello

Come cucinare lo spezzatino di vitello con patate: la ricetta

  1. Cominciate dal soffritto, che deve essere tritato finemente e messo una casseruola con i doppi manici insieme a un bel giro di olio. Se volete potete lasciare delle carote più grossolane, che daranno gusto, colore e consistenza al piatto.
  2. Fate soffriggere il tutto e poi aggiungete i bocconcini di vitello: salate e pepate. Rosolate bene la carne da tutti i lati, quindi aggiungere della farina setacciata. Mescolate per evitare grumi.
  3. Bagnate la carne con del vino bianco e lasciate sfumare l’alcol. Quando tutto sarà evaporato, aggiungete le erbe aromatiche che preferite: potete farlo legandole con uno spago, in modo da eliminarle a fine cottura più facilmente.
  4. Coprite il tutto con il brodo: se lo gradite, prima di aggiungerlo, potete aggiungere un paio di cucchiai di concentrato di pomodoro. Lasciate cuocere almeno per un’ora, mescolando di tanto in tanto se serve.
  5. Sbucciate le patate, tagliatele a rondelle, quindi aggiungetele allo spezzatino di vitellino e cuocete un’altra ora.
  6. A cottura ultimata trasferite tutto in un piatto da portata e servite.

Se invece volete provare lo spezzatino ai funghi, non resta che seguire la nostra ricetta!

Conservazione

Potete conservare il vostro spezzatino di vitello in frigorifero per 1-2 giorni, in un contenitore ermetico.

3.9/5 (16 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Idee per cena

ultimo aggiornamento: 25-10-2022


Come fare i cestini di Parmigiano: sono belli (e buoni!)

Tette delle monache: quanto può essere buono un dolce?