Il carpaccio di zucchine con pistacchi è un buonissimo antipasto, da preparare in pochi minuti.

Il carpaccio di zucchine con pistacchi è un’idea freschissima per un pranzo estivo, quando non si ha molta voglia di mettersi ai fornelli e si vuole restare leggeri.

Esattamente come un carpaccio di carne, le zucchine vanno utilizzate a crudo: sono semplicemente tagliate in fettine sottilissime, con l’aiuto di un pelaverdure, e poi lasciate marinare nell’olio. A completare il piatto ci pensano delle fettine, tipo sfoglie, di avocado, e una bella manciata di pistacchi.

Questo piatto può essere consumato come antipasto o come contorno, per accompagnare formaggi, pesce e carni.

Vitamine, fibre e sali minerali sono assicurati!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: /

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′ (+ marinatura)

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 2 zucchine
  • 1 avocado
  • pistacchi a piacere
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe bianco
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo)

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro carpaccio di zucchine con pistacchi, lavate per bene le zucchine, togliendo le estremità.
Tagliate le zucchine in sfoglie sottilissime, aiutandovi con un pelaverdure o con una mandolina.

In un contenitore largo e piatto, mettete abbondante olio extra vergine di oliva. Ponete a marinare le fettine di zucchina, per circa una mezz’ora. Se vi piace, potete aggiungere 1 spicchio di aglio, tritato molto finemente.

Pelate e tagliate a fettine sottili l’avocado.
Disponete le fettine di zucchina marinate nei piatti, poi aggiungete l’avocado, salate e pepate a piacere e aggiungete una bella manciata di pistacchi.

Servite il vostro carpaccio di zucchine con pistacchi come contorno o antipasto.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Couscous palestinese con piselli e asparagi

Fettuccine al pesto di pistacchi e pomodori secchi