Valerio Braschi ha la cucina nel sangue e ne porta i segni sul volto. Che cosa fa oggi l’inventore della lasagna in tubetto?

Ricordiamo tutti il giovane Valerio Braschi alle selezioni del noto talent di cucina: una puntata dopo l’altra, ha conquistato i giudici trionfando come vincitore della sesta edizione di Masterchef Italia. Era il 2017 e da allora ne ha fatta di strada il giovane uomo che fin da bambino aveva ben chiara la sua strada. Vediamo di conoscerlo meglio nella sua vita pubblica e privata!

Chi è Valerio Braschi?

Classe 1997, Valerio Braschi è nato e cresciuto a Sant’Arcangelo di Romagna, tra tagliatelle e lasagne della nonna. La passione per la cucina è forte e ne porta anche i segni sul volto: impossibile dimenticare quando ha raccontato che la cicatrice sul labbro superiore è il risultato di un incontro ravvicinato con un frullatore a immersione all’età di tre anni.

Segno del destino? Forse. Sta di fatto che già l’anno dopo aver vinto il talent, Valerio è stato Ambasciatore della Cucina Italiana nel Mondo a Nuova Delhi, ruolo che l’anno seguente è stato coperto da Carlo Cracco.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Valerio Braschi
Fonte foto: https://www.instagram.com/valebraschi/

Cosa fa Valerio Braschi oggi?

Il suo sogno era lavorare con Bruno Barbieri e per un periodo ci è anche riuscito nel ruolo di chef al Fourghetti.

Poi, però ha spiccato il volo trasferendosi a Roma e diventando executive chef del Ristorante 1978. Qui, grazie al numero ridotto di coperti (sono solo 18) ha potuto dare sfogo alla sua creatività con un menù degustazione da 10 portate in cui riversa tutta la sua passione e le suo conoscenze tecniche. Il prezzo? 100 euro.

Nel 2021 ha fatto molto parlare di sé con l’invenzione della lasagna nel tubetto. Provocazione o innovazione? E non solo, il 6 aprile in occasione del Carbonara Day, il giovane chef ha rincarato la dose presentando la sua carbonara da bere. Il bicchierino, che contiene le stesse calorie di un bicchiere d’acqua così come l’aspetto trasparente, racchiude tutto l’aroma e i gusto del famoso piatto romano. È stato realizzato distillando un mix di zabaione e pecorino con l’aggiunta di un brodo al pepe nero e crema di guanciale arrosto.

La vita privata di Valerio Braschi: è fidanzato?

Apparentemente taciturno e un po’ nerd, Valerio è stato fidanzato diverso tempo con una ragazza bellissima, Priscilla Cattaneo che di professione fa la cantante. I due sembrano essere stati molto felici insieme, ma d’un tratto dai social sono sparite tutte le foto che li ritraevano insieme, segno che deve esserci stata una rottura.

2 curiosità sullo chef del Ristorante 1987

– Valerio era uno studente del liceo scientifico quando si è iscritto a Masterchef ma una volta vinto il programma ha cambiato percorso di studi orientandosi verso l’Istituto Alberghiero.

– Come tutti i vincitori del talent ha pubblicato un libro di ricette, “Mystery Boy. La mia idea di cucina in 100 ricette”.

Fonte foto: https://www.instagram.com/valebraschi/

ultimo aggiornamento: 26-01-2021


Flynn McGarry, lo chef prodigio che ha conquistato New York

Karime Lopez, la chef braccio destro di Bottura