Cibi amici del fegato per tornare in forma e vivere meglio

I principali cibi amici del fegato per depurarsi ed eliminare le tossine in eccesso.

Il fegato è una parte del corpo che ogni giorno deve lavorare a ritmi costanti per smaltire non solo il cibo, ma anche i farmaci e le tossine. Molto spesso quando si hanno dolori al fianco è dovuto proprio a un sovraccarico di lavoro o di accumulo di scorie. Il cibo, in realtà, può diventare il miglior  alleato del fegato se consumato in maniera intelligente. Vediamo quali sono i cibi amici del fegato consigliati dalle nonne che aiutano a depurarsi e a stare in forma.

CIBI AMICI DEL FEGATO
CIBI AMICI DEL FEGATO

I cibi amici del fegato da mangiare ogni giorno nelle giuste dosi per una migliore digestione quotidiana.

Tra i cibi da preferire ci sono quelli ricchi di antiossidanti naturali. Ottimi, ad esempio, gli agrumi come limone, pompelmo e arancia. Con la stagione calda non vi è niente di meglio di una spremuta fresca da sorseggiare durante il pomeriggio. In questo modo il fegato si libera dalle tossine e inoltre, grazie alla vitamina C, si rinforza il sistema immunitario prevenendo le infezioni.  In generale frutta e verdura aiutano il fegato a depurarsi e per questo è bene mangiarne cinque porzioni al giorno preferendo i prodotti di stagione. Anche la mela ha un alto potere depurante per il fegato in quanto migliora i processi di digestione e di eliminazione delle tossine.

Per quanto riguarda le verdure preferire quelle a foglia verde. L’ideale sarebbe consumare ogni giorno rucola o spinaci senza esagerare nelle dosi insieme a carote e noci. Anche se possono piacere meno i broccoli e i cavolfiori sono un toccasana per il fegato affaticato. Cercare di mangiarli almeno due volte a settimana e cercare di variare sempre con il consumo delle verdure. Preferire sempre quelle fresche e di stagione per goderne dei principi nutritivi.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-07-2017

X