Cottura al forno: i segreti per un risultato a prova di chef

I migliori consigli per una perfetta cottura al forno in grado di esaltare in modo naturale il sapore autentico dei cibi.

chiudi

Caricamento Player...

Non c’è niente di più gustoso e succulento di un primo o di un secondo cotto al forno. Nonostante si seguano alla lettera le istruzioni della ricetta a volte il risultato che si ottiene non è quello desiderato. Il primo dei problemi della cottura al forno è che i cibi vengono asciutti e senza sapore. Al contrario può capitare che il cibo non sia mai cotto finendo per cucinarlo anche più di un’ora. Ci sono dei piccoli trucchi da utilizzare in cucina per ottenere una cottura perfetta al forno.

COTTURA AL FORNO
COTTURA AL FORNO

Per una cottura al forno impeccabile seguire i preziosi consigli della nonna.

Se si prepara un pollo al forno o il coniglio il rischio è che venga troppo cotto o che resti crudo al centro. Come ovviare a questo problema? Semplice. Basterà fare delle incisione laterali ma non profonde sulla carne in modo tale che il calore penetri al suo interno. Inoltre, sarà anche più facile verificarne la cottura senza doversi bruciare. Un altro problema della carne cotta al forno è che la parte interna rimane asciutta e insipida. In questo caso fare delle incisioni sulla parte superiore e versare il brodo di cottura. In alternativa versate di tanto in tanto del brodo vegetale sulle incisioni in modo tale che venga assorbito all’interno. In questo modo prenderà sapore durante la cottura sia dentro che fuori.

Se cucinate delle carni grasse è consigliabile mettere sulla teglia della carta da forno. Chiudere poi la parte superiore con dell’altra carta da forno e procedere con una cottura al cartoccio. In questo modo tutto il gusto e il sapore rimarrà “intrappolato” facendo un sughetto con le spezie e gli aromi che avrete messo sulla carne.