TasteAtlas ha stilato la classifica dei 100 piatti migliori al mondo. Tra questi, 12 sono italiani e la pizza napoletana è nella top 10.

Andiamo verso la fine dell’anno, ed è arrivato il momento di bilanci: noi vogliamo proporvi la golosa classifica dei 100 piatti migliori al mondo. Vediamo un po’ se vi ci ritrovate! Sono 10.927 i piatti schedati da TasteAtlas e 395.205 valutazioni degli utenti per la realizzazione dell’annuale classifica dei 100 piatti più apprezzati al mondo, che vede al primo posto la Picanha, la carne brasiliana, seguita dal pane malese Roti Canai e dal Phat Kaphrao tailandese.

Le posizioni occupate dall’Italia sono 12, tra cui il quarto posto con la pizza napoletana.

Piatti del mondo
Piatti del mondo

10 ricette detox per tornare in forma

La top 10 della classifica ufficiale

Di seguito i primi 10 piatti inseriti nella classifica stilata da TasteAtlas e che hanno pubblicato anche come post sul loro profilo Instagram ufficiale:

1. Il primo posto se lo aggiudica la Picanha Brasiliana, la tipica carne dal taglio triangolare e con la parte superiore coperta da uno strato abbondante di grasso.

2. Al secondo posto del podio si posiziona il Roti Canai, la tradizionale piadina che ha radici nel sud dell’India ma è stata adattata e resa celebre dai Mamak, i musulmani indiani della Malesia.

3. La medaglia di bronzo va al Phat Kaphrao, la frittura tailandese nota per la sua deliziosa combinazione di carne macinata o frutti di mare con basilico, scalogno, aglio e peperoncino. La preparazione prevede l’uso di salsa di soia e zucchero per aggiungere sapore, e il piatto è spesso accompagnato da riso, uova fritte e una salsa di pesce servita separatamente.

4. Al quarto posto si posiziona un piatto tipico della cucina italiana, la pizza Napoletana. Nel 2017, l’UNESCO ha riconosciuto l’arte del pizzaiolo napoletano come patrimonio immateriale dell’umanità.

5. Al quinto posto i Guotie, i ravioli saltati in padella tipici del nord della Cina ripieni di carne di maiale macinata, salsa cinese, cavolo, scalogno, zenzero, vino di riso e olio di semi di sesamo. 

6. Il sesto posto va ad un piatto tipico della Thailandia del nord, il Khao Soi, ovvero una zuppa a base di latte di cocco, pasta al curry speziata, brodo di carne, verdure crude e abbondante curcuma che rende la zuppa giallissima.

7. La settima posizione è occupata dal Butter Garlic Naan, la popolare focaccia tradizionale indiana preparata mescolando farina, lievito, sale, zucchero e yogurt. Una volta cotta, la superficie del Naan viene spennellata con burro chiarificato e condita con aglio tritato per conferire un sapore ricco e aromatico.

8. All’ottavo posto ci sono i Tangbao, i ravioli di zuppa diffusi nella Cina centro-meridionale. Sono realizzati avvolgendo un ripieno gelatinoso in un sottile strato di impasto, che viene poi cotto a vapore così da mantenere un “cuore” morbido all’interno.

9. Al penultimo posto della classifica top 10 troviamo i Shashlik, ovvero gli spiedini di carne russi composti da pezzi di carne marinati, infilzati e grigliati.

10. Al decimo posto, chiude la classifica dei top 10 il Phanaeng Curry, un delizioso piatto tailandese a base di carne in umido preparato con carne e cotto lentamente in una ricca salsa composta da latte di cocco, pasta di curry panang, foglie di lime makrut, salsa di pesce e zucchero di palma.

I piatti italiani all’interno della classifica

All’interno della classifica di TasteAtlas dei 100 piatti più apprezzati troviamo 12 piatti italiani tra cui, oltre alla già citata pizza napoletana, all’11esimo posto le pappardelle al cinghiale, al 31esimo la focaccia di Recco con il formaggio, al 35esimo il pesto genovese, al 51esimo la parmigiana alla napoletana e al 54esimo le tagliatelle al ragù alla bolognese. Sono stati poi anche votate le linguine allo scoglio, la pasta alla carbonara, il ragù alla bolognese, le lasagne alla bolognese, il risotto ai funghi porcini, il fritto misto e la bistecca alla fiorentina.

Dedicata anche una classifica per i formaggi più apprezzati. Tra 1378 formaggi catalogati, i primi tre più votati sono italiani, con il Parmigiano Reggiano al primo posto seguito dalla Mozzarella di Bufala Campana e dallo Stracchino.

Le 100 migliori cucine al mondo

Per quanto riguarda invece le 100 cucine migliori al mondo secondo i sondaggi di TasteAtlas e nel post dedicato su Instagram, in vetta alla classifica si posizionano Italia e Giappone a pari merito con la stessa valutazione di 4.65. Nonostante il punteggio uguale, l’Italia si è classificata al primo posto in assoluto grazie a una valutazione più elevata del suo piatto più votato: la pizza napoletana.

Per quanto riguarda il terzo posto sul podio, ad aggiudicarselo è la Grecia, che segue i due Paesi sopra nominati.

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 15-12-2023


Tra bontà e tradizioni, arrivano i Mercatini di Natale di Brunico 2023

Enrico Bartolini di nuovo padre: il gender reveal e il nome in diretta