Una ricetta sfiziosa per cucinare il riso venere allo scoglio

Il riso venere è un riso di origine orientale dal caratteristico colore nero e dal profumo intenso e aromatico. Molto ricco di vitamine, fibre e antiossidanti ha diversi effetti benefici sulla salute, oltre a essere molto versatile in cucina. Può essere usato per preparare contorni, insalate o per risotti – specialmente di mare –  e i suoi chicchi si mantengono compatti e croccanti anche dopo essere stato bollito.

Valida alternativa al riso bianco per dare un tocco esotico ai piatti, il riso venere è integrale, dunque necessita solitamente di un tempo di cottura maggiore. Inoltre la capacità di mantecatura è quasi del tutto assente.

Ecco una ricetta interessante e tipicamente estiva per cucinare il riso venere allo scoglio.

Leggi anche: Riso venere con ananas grigliato

DIFFICOLTÁ: 1

COTTURA: 30′ ca

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 280 gr riso venere
  • 200 gr di misto pesce per scoglio
  • 12 code di gambero sgusciate
  • 3 zucchine
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  •  sale
  • pepe
  • olio extra-vergine d’oliva

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro riso venere allo scoglio portate a ebollizione una pentola d’acqua e lessate il riso per il tempo necessario indicato generalmente sulla confezione.
Nel frattempo lavate e pulite le zucchine e tagliatele a julienne.

Zucchine julienne per riso venere

Fonte foto: Flickr

Fatele poi rosolare in una padella con tre cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio. Regolate di sale e aggiungete a fine cottura una spolverata di pepe. Aggiungete poi il misto pesce e le code di gambero sgusciate lasciando insaporire il tutto a fuoco molto basso.

Una volta cotto il riso scolatelo e unitelo al sugo regolando di nuovo il sale e il pepe.

É sufficiente, infine, una spolverata di prezzemolo fresco tritato e al vostro delizioso riso venere allo scoglio, da servire tiepido, non mancherà più niente.

BUON APPETITO!

Fonte foto copertina: Valevegglutenfree

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Come usare farina di grano saraceno

Come fare cestini di parmigiano