Una presentazione artigianale ma molto chic per verdure e uova: ecco come fare cestini di parmigiano.

I cestini di parmigiano daranno un tocco di creatività in più ai vostri antipasti, buffet, aperitivi. Possono essere usati quasi come un piatto vero e proprio, in cui adagiare del buon risotto preparato in tanti modi: ai funghi, agli asparagi, alle erbe, allo zafferano…

Leggi anche: Risotto allo zafferano con asparagi e prosciutto cotto di Praga.

E cosa dire di semplici uova strapazzate, magari con una grattugiatina di tartufo?

Anche una elementare insalata acquisterà un tocco di carattere in più, se servita in queste sfogliette di formaggio.

Ci sono tantissimi modi per riempire in modo colorato, e soprattutto ricco di gusto, i nostri cestini di parmigiano: tutto sta nel saperli fare!

Ma niente paura: il metodo è semplice, e basta solo fare un po’ di pratica per avere dei cestini di parmigiano degni di essere portati in tavola con un certo orgoglio.

Potete preparare i vostri cestini in forno – per farne almeno 4 contemporaneamente – oppure in padella, uno alla volta.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI:

  • 30 gr di parmigiano grattugiato (a cestino)
parmigiano grattugiato
parmigiano grattugiato

PREPARAZIONE:

CESTINI DI PARMIGIANO IN PADELLA

Per preparare i vostri cestini di parmigiano, grattugiate il parmigiano, calcolando 30 grammi circa a cestino. Riscaldate bene una padella antiaderente e fate sciogliere il mucchietto di parmigiano, distribuito nella forma di un disco.

Appena compattato, giratelo dall’altra parte e fate leggermente dorare.

Trasferite subito il disco di formaggio caldo su una ciotolina capovolta, per dargli la forma del cestino, e quindi piegatela con le mani. Lasciate che si raffreddi, prendendone la forma.

CESTINI DI PARMIGIANO IN FORNO

Sistemate la carta forno su una teglia e quindi sistemate il formaggio a dischi.

Infornate a 180° per 4-5 minuti e poi ripetete la procedura della ciotolina.

Servite i vostri cestini di parmigiano con rucola, uova, insalate, pomodori, risotti, pasta o altro.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Wikipedia, Flickr

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Come cucinare riso venere

Come preparare aperitivo analcolico alla frutta