Come fare gli hamburger di barbabietola vegani: la ricetta

Hamburger vegani di barbabietola: come si preparano?

Ingredienti:
• 4 barbabietole rosse di medie dimensioni
• 2 spicchi di aglio
• 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 2 tazze di quinoa
• 700 ml di acqua
• 6 cucchiai di farina di ceci
• 4 cucchiai di semi di lino
• prezzemolo fresco q.b.
• pane grattugiato q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 40 min
cottura: 25 min

Hamburger di barbabietola: ricetta particolare per preparare un piatto unico diverso dal solito da servire in alternativa alla carne.

Oggi vediamo come si preparano gli hamburger di barbabietola, una ricetta particolare e diversa dal solito per servire un piatto unico diverso dal solito. Gli hamburger fatti in casa seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero al massimo per 2 giorni, ecco la ricetta!

Hamburger di barbabietola
Hamburger di barbabietola

Preparazione: ricetta degli hamburger di barbabietola

  1. Iniziate lavando accuratamente in modo da eliminare la saponina che ricopre la quinoa, ponetela poi in una pentola con acqua e sale. Fate cuocere per 20 minuti in modo che la quinoa assorba completamente l’acqua.
  2. A cottura ultimata trasferite la quinoa all’interno del mixer con le barbabietole precotte, poi unite i semi di lino, l’aglio sbucciato, il prezzemolo e la farina di ceci. Frullate bene per ottenere un composto omogeneo. Aggiustate di sale e di pepe e compattate con le mani, aggiungendo il pane grattugiato necessario.
  3. Trasferite il mix di barbabietole e quinoa in frigorifero e lasciate riposare per un paio di ore. Trascorso il tempo di riposo formate gli hamburger e fateli cuocere in padella con un filo d’olio per 4 minuti per lato. Servite con un contorno di verdure o tra due fette di pane, e buon appetito!

In alternativa, vi consiglio di provare anche gli hamburger di fagioli!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 10-01-2020

X