Come fare le chips di zucca al forno light: la ricetta croccante!

Chips di zucca fatte in casa, un antipasto rustico e light

Ingredienti:
• 600 g di polpa di zucca
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• rosmarino q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 50

Chips di zucca al forno: light ma saporitissime, sono perfette come aperitivo o per uno snack diverso dalle solite patatine!

Tra le tante ricette con la zucca, quella delle chips è senza dubbio una delle più particolari. Perfette per un aperitivo tra amici, come antipasto accompagnate da salse saporite o semplicemente per uno snack fatto in casa e diverso dal solito, preparare le chips di zucca è veramente molto semplice.

Non dovete fare altro se non tagliare la zucca, condirla e infornarla: questa è anche un ricetta light perchè non prevede frittura e quindi la conta calorica è decisamente meno elevata.

Se volete rendere il vostro antipasto ancora più gustoso e saporito, vi consiglio di insaporire la zucca con spezie come paprika dolce, curcuma o curry o altri aromi come timo, origano o alloro. Non ve ne pentirete perché una chips tira l’altra!

Chips di zucca
Chips di zucca

Preparazione delle chips al forno con la zucca

  1. Iniziate dalla pulizia della zucca: sbucciatela, privatela dei semi e filamenti interni. Proseguite poi tagliando la polpa a fettine con l’aiuto di una mandolina o dell’affettatrice se la possedete.
  2. Dopo aver tagliato tutta la zucca distribuite le fettine su di una teglia foderata con carta da forno senza sovrapporle.
  3. Condite con olio di oliva e rosmarino.
  4. Infornate in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 25-30 minuti. A cottura ultimata togliete le chips dal forno, trasferitele in una ciotolina, condite con il sale e servite, buon appetito!

Le chips preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate all’interno di un contenitore a chiusura ermetica per 2-3 giorni. Se vi piacciono le chips di verdure, vi consiglio di provare anche le chips di carote!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 08-10-2019

X