Un’idea sempre buona per ogni tipo di aperitivo o per un antipasto raffinato: come fare mousse al salmone.

La mousse al salmone è una squisitezza che non ha bisogno di molte spiegazioni. Immaginate solo di intingere un cracker, un grissino, o un semplice bastoncino di sedano o di carota in questa mousse: non è… goduriosa?

Preparare la mousse al salmone è di una facilità estrema, e i suoi usi sono realmente infiniti! La potete usare per farcire tramezzini, piccoli sandwich, crostini, come base per pinzimoni di verdure, per accompagnare fritture, finger food e tutto quello che la fantasia vi suggerisce.

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

Avete bisogno solo di salmone affumicato, ricotta, panna fresca da montare, aneto oppure erba cipollina per quel tocco di gusto in più. Il sale non serve perché è già presente nel salmone e nella ricotta.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: /

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI:

  • 150 gr di salmone affumicato
  • 150 gr di ricotta
  • 100 ml di panna fresca da montare
  • erba cipollina q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra mousse al salmone, inserite in un mixer le fettine di salmone affumicato e la ricotta. Unite anche l’erba cipollina, ma se preferite potete metterla anche successivamente, tagliata finemente al coltello (se vi piace che si veda nella mousse).

salmone affumicato

A parte, montate la panna fresca, ovviamente senza aggiungere lo zucchero.

Quando la panna sarà montata a neve, unitela al composto di salmone e ricotta con una spatolina, molto dolcemente. Fatela riposare in frigorifero, in una ciotola coperta, oppure usatela subito.

Servite la vostra mousse al salmone su crostini e verdure.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 14-07-2015


Come fare tortino di alici e patate

Come fare latte di cocco

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti