Come riciclare gli avanzi di carne: idee gustose e veloci

Come riciclare gli avanzi di carne: 3 idee

Idee originali e veloci per riciclare gli avanzi di carne: dal classico brodo saporito alle polpette ricche di gusto e nutrimento.

Avete preparato uno spezzatino di carne o del pollo al forno e vi sono avanzati scarti di grasso o di polpa? Non buttate via nulla, perché alcune parti della carne possono essere riutilizzate per preparare delle favolose polpette o un brodo saporito. Con l’aggiunta di verdure fresche e profumi riuscirete a preparare in poco tempo dei piatti deliziosi sfruttando al meglio gli avanzi di carne.

Vediamo come usare la carne avanzata per creare deliziosi primi, secondi e piatti unici con i consigli della nonna.

avanzi di carne
Fonte foto: https://pixabay.com/it/costola-manzo-a-base-di-carne-crudo-523106/

Ricette con carne avanzata

Un tempo non si buttava via niente e con gli scarti della carne si potevano preparare dei secondi ricchi di nutrimento che costituivano un piatto unico o un piatto tipico della domenica. Il polpettone e le polpette sono due delle ricette che maggiormente si sono tramandate di generazione in generazione.

– A dir poco delizioso è il polpettone con avanzi di carne e pane raffermo. In una padella fate rosolare gli scarti di carne con un filo di olio e cipolla. Aggiungete un pizzico di sale, pepe e aromi a piacere. Quando saranno dorati spegnete il gas e lasciate il tutto da parte.

In una terrina mettete del pane raffermo, un bicchiere di latte, un uovo, una manciata di Parmigiano e un pizzico di sale. Mescolate il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e corposo. Quando sarà pronto, aggiungete la carne rosolata e mescolate. Stendete l’impasto su della carta da forno e aiutandovi con le mani create la forma di un polpettone.

– Da provare anche le polpette con avanzi di carne e riso. Fate bollire del riso in bianco e lasciate la cottura al dente. In una terrina mettete il riso, del formaggio a piacere, sale, pepe e prezzemolo.

In una padella fate saltare gli scarti di carne, meglio se un po’ grassa, con porri o cipolle rosse. Quando avranno raggiunto una cottura media tritateli in un frullatore. Aggiungete il composto al riso e amalgamate per bene fino ad ottenere un impasto compatto. Prendetene un pezzetto e create una polpetta.

A questo punto potete decidere se cuocerle con la classica frittura, oppure al forno per una cottura più leggera.

Brodo saporito per primi e secondi

Il brodo fatto in casa ha un sapore del tutto diverso da quello acquistato già pronto o preparato con l’aggiunta del dado. Per preparare un brodo di carne potete utilizzare scarti di tipologie di carni diverse ai quali aggiungere verdure fresche come sedano, pomodoro e carote.

Se gli scarti sono di carni grasse il sapore finale sarà decisamente più intenso. Si consiglia, dunque, di filtrare il brodo. Diversamente, avrà un sapore nauseante e sarà poco digeribile se non siete abituati ai sapori forti.

 

Fonte foto: https://pixabay.com/it/costola-manzo-a-base-di-carne-crudo-523106/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 27-12-2018

X