Come si mangia la papaya: ricette fresche e veloci e consigli

Papaya, come si mangia?

Come si mangia la papaya: macedonie, frullati e cocktail estivi ricchi di vitamine e carichi di un inebriante profumo esotico.

La papaya è un frutto esotico tipico della stagione estiva. Di solito si mangia fresco insieme ad altra frutta, oppure lo si può utilizzare per la preparazione di gelati e cocktail.

Questo frutto ha origini nell’America Centrale e cresce su alberi di piccola altezza. Si presenta con una forma oblunga e ha dei colori meravigliosi, che spaziano dal verde al giallo fino all’arancione e al rosa. Il profumo è a dir poco inebriante e ricorda quello del mango. Generalmente il peso di ogni singola papaya può arrivare a circa mezzo chilo. Vediamo come mangiarla e come beneficiare al massimo delle sue proprietà.

papaya
Fonte foto: https://pixabay.com/it/papaia-frutta-tagliate-a-met%C3%A0-1623023/

Papaya: come pulirla e tagliarla

Per pulire la papaya la dovete prima di tutto sbucciarla utilizzando un coltello dalla punta sottile. Quest’operazione è molto semplice perché la polpa è talmente sottile che viene via con facilità.

Tagliate poi a metà il frutto e scavate con un cucchiaino per togliere i semi neri che trovate al centro. A questo punto, potete decidere se tagliarla a pezzettini e preparare una semplice macedonia, oppure conservarla nel freezer per preparare centrifugati o frullati energetici e dimagranti.

Papaya: ricette veloci e originali

Ottimo come energizzante per la colazione o come bevanda rinvigorente dopo l’attività fisica il frullato papaya, mango e latte di cocco. Questi due frutti hanno delle notevoli proprietà antiossidanti e digestive e sono ricchi di vitamine e sali minerali.

Unite il latte di cocco e della menta fresca per un tocco di freschezza in più e farete il pieno di vitamine ed energia. L’ideale è consumare questa bevanda nei periodi molto caldi, soprattutto quando si suda molto per recuperare i liquidi persi.

Un’idea esotica è veloce è l’insalata con papaya, avocado e noci. Tagliate l’avocado a strisce sottili e versati sopra del succo di lime. Lasciate riposate e poi aggiungete le noci. Aggiungete poi i cubetti di papaya, un altro po’ di succo di lime, aceto balsamico e sale rosa fino. Mescolate il tutto fino ad ottenere un’emulsione omogenea.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/papaia-frutta-tagliate-a-met%C3%A0-1623023/

ultimo aggiornamento: 17-05-2018