I migliori consigli in cucina per togliere l’acidità dal sugo di pomodoro

Come togliere l’acidità dal sugo di pomodoro aggiungendo un pizzico di bicarbonato o di zucchero, a seconda dei gusti.

Il sugo al pomodoro è la base della cucina mediterranea ed è impossibile non saperlo preparare. Inoltre, è anche il punto di partenza per la preparazione di deliziosi sughi più elaborati con carne e verdure. Purtroppo, però, a meno che il pomodoro non sia fresco e appena raccolto c’è il rischio che sia eccessivamente acido. Questo rovina completamente il sapore del sugo e perde tutta la sua bontà. Come fare, allora per riuscire a renderlo più dolce e saporito? ll pomodoro di natura è acido, ma grazie ad alcuni segreti tramandati di generazione in generazione si è riuscito a trovare un rimedio. Vediamo alcuni metodi sicuri al 100% su come togliere l’acidità dal sugo di pomodoro.

COME TOGLIERE L'ACIDITÀ DAL SUGO DI POMODORO
COME TOGLIERE L’ACIDITÀ DAL SUGO DI POMODORO

Come togliere l’acidità dal sugo di pomodoro: basta mezzo cucchiaino di bicarbonato o di latte e otterrete un sugo dolce e saporito.

Se si prepara un sugo con del pomodoro fresco e appena raccolto l’acidità sarà davvero bassa. In questo caso si può aggiungere un goccio di latte, ma senza esagerare, altrimenti si coprirà troppo il sapore del pomodoro. In alternativa si può utilizzare un pizzico di zucchero insieme al sale. Lo zucchero, però, rischia di rendere il sugo troppo dolce e non elimina del tutto l’acidità, ma la copre.

Il rimedio più efficace in assoluto secondo le nostre nonne è il bicarbonato di sodio. Basta mezzo cucchiaino per eliminare l’acidità. Bisogna aggiungerlo quando il sugo sta per raggiungere la cottura. Vedrete che ci sarà una reazione chimica che produrrà delle bolle. Sarà del tutto normale e vuol dire che il bicarbonato sta facendo il suo lavoro e contrastando l’acidità. Lasciare poi cuocere per altri venti – trenta minuti a fuoco basso e ultimare con qualche foglia di basilico.

ultimo aggiornamento: 12-04-2017

Elisa Mahagna

X