Cosa mangiare in spiaggia in estate per combattere il caldo

Cosa mangiare in spiaggia in estate: piatti freschi e ricchi di vitamine e sali minerali per contrastare il caldo.

chiudi

Caricamento Player...

In estate non si riesce a mangiare le solite cose come pasta e panini. Se proprio non ci si vuole rinunciare bisogna modificarli e riadattarli in versione light. Ci sono tanti cibi che possono aiutare a mantenersi freschi e idratati sia in casa che sotto l’ombrellone e aiutano a mantenersi in forma. Naturalmente ci sono anche cibi da evitare come i grassi e le fritture, ma ci sono alimenti ricchi di acqua, vitamine e sali minerali che contribuiscono al benessere interiore ed esteriore. Vediamo cosa mangiare in spiaggia in estate per combattere il caldo e le alte temperature.

COSA MANGIARE IN SPIAGGIA
COSA MANGIARE IN SPIAGGIA

Consigli utili su cosa mangiare in spiaggia facendo il pieno di frutta, verdura e insalate.

La frutta è uno degli alimenti che non possono mancare durante una giornata al mare. Grazie alla presenza di acqua e zuccheri naturali riesce a dare al corpo la giusta energia per mantenersi freschi e in forma durante la giornata. Con il caldo si suda molto di più e per questo motivo si consiglia di aumentare le dosi di frutta consigliata, cercando di consumarla a colazione e durante i due spuntini della giornata. Ottima, dunque, da portare in spiaggia e da mangiare sotto l’ombrellone per placare la fame ed evitare cali di pressione.

Durante un pranzo in spiaggia la verdura è d’obbligo. Via libera a verdure cotte e crude da accompagnare a tutti i piatti principali. Per un pranzo take away sotto l’ombrellone, ad esempio, evitare il solito piatto di pasta e fate un piatto di riso con verdure grigliate. Da provare anche una mega insalata con insalata verde, pomodorini, mais, gamberetti e surimi. Il sedano, se piace, si può aggiungere a tutte le insalate perché aiuta a rinfrescarsi e a depurarsi dalle tossine in eccesso.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!