Ingredienti:
• 100 g di farina tipo 2
• 100 g di farina di lenticchie rosse
• 75 g di acqua
• 30 g di olio extravergine d’oliva
• 12 g di paprika
• 10 g di semi di sesamo
• sale e pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 10 min

I crackers di lenticchie, lo snack croccante fatto con farina di legumi e pochissimi ingredienti. Per un risultato rustico e 100% vegan.

Mai sentito parlare della ricetta facile e veloce dei crackers di lenticchie? Si tratta di uno snack sano ma allo stesso momento buonissimo! La loro preparazione è davvero semplice e rapida data l’assenza di lievitazione e i brevi tempi di cottura. In pochi minuti otterrete delle sfogliatelle croccanti e leggerissime grazie all’utilizzo dell’olio d’oliva che renderà la ricetta perfetta anche per i vegani.

Realizzando questi crackers con farina di lenticchie rosse avrete un risultato simpaticamente colorato e anche strepitosamente delizioso. Perfetti al posto del pane per uno stuzzicante spuntino goloso!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Crackers di lenticchie
Crackers di lenticchie

Preparazione della ricetta dei crackers di lenticchie

  1. In una ciotola mettete le due farine, i semi di sesamo, una spolverata di sale e pepe, e la paprika.
  2. Mescolate bene gli ingredienti secchi e poi aggiungete l’acqua e l’olio.
  3. Iniziate a impastare con una forchetta fino a far assorbire i liquidi e continuate poi a lavorare con le mani fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  4. Trasferitevi su un piano lavoro infarinato e stendete l’impasto con un mattarello realizzando un rettangolo di un millimetro.
  5. Ricavate dei rettangolini con una rotella tagliapasta e trasferiteli su una teglia rivestita con carta forno.
  6. Bucherellate la superficie con una forchetta e spennellate leggermente con dell’olio extravergine d’oliva.
  7. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° C per 10 minuti.
  8. Sfornate e lasciate intiepidire, ed ecco pronti i vostri crackers!

Potete sostituire la paprika con il curry e aggiungere erbe aromatiche come il rosmarino o il timo. Al posto dei semi di sesamo potete utilizzare i semi di chia, i semi di papavero o dei semi misti.

Conservazione

I crackers di lenticchie si conservano per 4-5 giorni a temperatura ambiente ben chiusi in un contenitore ermetico.

Potrebbe interessarvi anche la ricetta dei crackers integrali!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Aperitivo Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 04-06-2022


Torta all’uva fragola: soffice e golosa

La ricetta vegana delle crepes di ceci senza glutine e senza uova