Crostini con fegatini alla toscana

Croccanti e golosi, serviti spesso come antipasto del cenone natalizio: ecco i crostini con fegatini alla toscana.

chiudi

Caricamento Player...

I crostini con fegatini alla toscana sono uno di quegli antipasti talmente buoni che rischiano di far “saltare” il resto delle portate, perché se ne mangerebbero tanti!

Facili e veloci da preparare, questi crostini si fanno necessariamente con del pane toscano, anche detto pane sciocco, ovvero il pane senza sale aggiunto. I fegatini sono naturalmente quelli di pollo, che saranno poi insaporiti con dei capperi e dei filetti di acciuga.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • fette di pane toscano (senza sale)
  • 300 gr di fegatini di pollo
  • 1 piccola cipolla
  • una manciata di capperi
  • 2 filetti di acciughe
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 bicchierino di brandy
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri crostini con fegatini alla toscana, tritate finemente la cipolla e poi fatela cuocere in padella con qualche giro di olio extra vergine di oliva e un mestolo di acqua calda. La cipolla dovrà risultare molto tenera.

Sciacquate per bene i fegatini, asciugateli e poi fateli a pezzetti. Unite i fegatini alla cipolla ben cotta, e sfumate con un bicchierino di brandy, cuocendo il tutto fino al punto giusto. Se si asciuga troppo il liquido, aggiungete acqua calda o brodo. Salate e pepate.

A parte, sminuzzate i filetti di acciuga e poi uniteli ai fegatini insieme a una manciata di capperi. Spegnete il fuoco e poi frullate il tutto, fino a farlo diventare della consistenza di un patè.

Fate tostare i crostini di pane, girandoli da una parte e poi dall’altra, e appena sfornati farciteli con il patè di fegatini.

Servite i vostri crostini con fegatini alla toscana caldi, ma saranno ottimi anche freddi.

Croccanti e sfiziosi i crostini con alici

BUON APPETITO!

Fonte foto: Crostini 01 by Catia Giaccherini, licensed under CC BY SA 3.0 /Modified from original

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!